CHIMICA FARMACEUTICA GENERALE

CHIMICA FARMACEUTICA GENERALE

_
iten
Codice
80320
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
5 cfu al 3° anno di 8452 FARMACIA (LM-13) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (FARMACIA )
periodo
1° Semestre
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’obbiettivo del corso di Chimica farmaceutica generale è quello di spiegare le fasi di progettazione, sviluppo e sintesi dei farmaci, in relazione ai bersagli biologici su cui agiscono, quali enzimi, recettori, acidi nucleici e proteine strutturali. Vengono inoltre trattate la farmacocinetica e farmacodinamica, in particolare assorbimento, distribuzione e metabolismo dei farmaci.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Allo studente verranno presentati le varie fasi dello sviluppo di un farmaco e gli approcci per lo sviluppo razionale e la sintesi di nuovi principi attivi.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso di Chimica farmaceutica generale è focalizzato sugli approcci di progettazione e sviluppo del farmaco con particolare attenzione alle metodiche di modellistica molecolare e di sintesi combinatoriale

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Foye's. Principi di chimica farmaceutica. Piccin

Wilson & Gisvold. Chimica Farmaceutica. Casa Editrice Ambrosiana

Gasco, Gualtieri, Melchiorre. Chimica faramceutica. Casa Editrice Ambrosiana

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tutti i giorni previo appuntamento.

Commissione d'esame

ANDREA SPALLAROSSA (Presidente)

BRUNO TASSO

SILVIA SCHENONE

FRANCESCA MUSUMECI

CHIARA BRULLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

ESAMI

Modalità d'esame

Interrogazione orale (circa 30 min)

Modalità di accertamento

Lo studente dovra' dimostrare di conoscere le varie fasi del processo di drug-discovery e i differenti approcci per lo sviluppo e la sintesi di nuovi principi attivi.