BIOLOGIA ANIMALE E ANATOMIA UMANA (C.I.)(LM CTF)

BIOLOGIA ANIMALE E ANATOMIA UMANA (C.I.)(LM CTF)

_
iten
Codice
64555
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
10 cfu al 1° anno di 8451 CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (LM-13) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE )
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si prefigge di fornire allo studente le nozioni fondamentali dei meccanismi molecolari delle principali funzioni delle cellule, nonche' dell'organizzazione anatomica del corpo umano partendo dalla cellula e quindi dai tessuti per arrivare alla struttura degli organi ed al loro inquadramento nei sistemi/apparati.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Gli obiettivi di questo corso sono:

a) fornire i concetti fondamentali della biologia attraverso lo studio morfologico e funzionale degli organismi viventi e dei loro costituenti; fornire gli elementi fondamentali della genetica e della biologia molecolare; fornire le cognizioni di base della biochimica generale, applicata e macromolecolare; fornire le conoscenze fondamentali dell’organizzazione strutturale e molecolare, nonché delle funzioni di micro-organismi, procarioti ed eucarioti.

b) fornire i concetti fondamentali  per la comprensione di tutti gli Apparati, Sistemi e Organi di cui è composto il corpo umano, partendo da una descrizione macroscopica fino ad arrivare alla struttura microscopica. L’obiettivo è di fornire quelle informazioni di Anatomia funzionale che assieme allo studio delle altre discipline, presenti nel corso di studio, forniranno le conoscenze necessarie per comprendere le principali patologie umane ed il meccanismo di azione e la tossicità dei farmaci.

 

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

 

 

Modalità didattiche

Per raggiungere gli obiettivi formativi di questo corso,agli studenti viene fornito un quadro di riferimento generale  delle nozioni fondamentali e del significato funzionale delle materie trattate.

  • Lezioni frontali in aula:  
  • presentazioni (ppt) con illustrazioni grafiche, fotografie di preparati citologici, animazioni etc.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il modulo di Biologia sarà essenzialmente suddiviso in sei aree tematiche principali. La prima parte –Macromolecole Biologiche- presenterà le caratteristiche essenziali delle molecole biologiche fondamentali (acqua, lipidi, carboidrati e proteine), le loro caratteristiche ed i legami chimici da esse generati, per supportare la comprensione delle parti successive del corso. La seconda parte  –Citologia- verterà sull’organizzazione morfologica delle cellule procariote ed eucariote. Si esamineranno la membrana plasmatica sia nella struttura che nelle funzioni (modelii, composizione, endo-esocitosi, secrezione), gli organuli cellulari (Golgi, reticolo endoplasmatico liscio e ruvido, i lisosomi, i perosisomi, i mitocondri, il nucleo e l’organizzazione della cromatina, le strutture del citoscheletro) nei loro dettagli strutturali, morfologici e funzionali. La terza parte -Interazioni Tra Cellule- verterà sulle forme di comunicazione cellulare (includendo le proteine della matrice extracellulre, il loro ruolo, e le loro interazioni eterofiliche od omofiliche).  Tutta la quarta parte è invece dedicata alla Informazione ed Espressione Genica (struttura e caratteristiche del DNA e degli RNA; trascrizione, traduzione, regolazione dell’espressione genica, modificazioni post-traduzionali). Il quinto argomento verte sulla Proliferazione Cellulare: si esamineranno i meccanismi legati al ciclo cellulare ed al suo controllo, includendo l’apoptosi e la trasformazione cellulare, la mitosi, la meiosi ed il dettaglio della gametogenesi. Veranno proposti cenni sullo sviluppo embrionale e sul differenziamento cellulare. L’ultima area tematica affronta la Genetica Classica definendo le mutazioni geniche, cromosomiche e genomiche; si esamineranno le leggi Mendeliane e la trasmissione dei caratteri legati ai cromosomi sessuali.

Il modulo di Anatomia Umana comprende i seguenti argomenti:

Cellula e tessuti:

Caratteristiche dei tessuti epiteliali (epiteli di rivestimento e secretori), connettivi (compresi il tessuto osseo, il midollo osseo con l’emopoiesi, il sangue), muscolare e nervoso (comprese sinapsi e placca neuromuscolare).

Cenni di embriologia generale.

Apparato locomotore:

Cenni sui termini di posizione e movimento. Generalità e classificazione di ossa, articolazioni e muscoli; individuazione dei componenti principali.

Apparato cardio-circolatorio:

Cuore: morfologia e struttura. Il pericardio. Struttura dei vasi (arterie, vene e capillari) e organizzazione dei sistemi arterioso aortico e delle vene cave, la circolazione polmonare ed il circolo portale. Generalità e struttura del circolo linfatico e degli organi linfopoietici (vasi linfatici, linfonodi, milza, etc.)

Apparato digerente e ghiandole annesse:

Morfologia e struttura dell’apparato digerente (bocca, istmo delle fauci, faringe, esofago, stomaco, intestino tenue e crasso) e delle ghiandole annesse (salivari, fegato, pancreas.) Il peritoneo.

Apparato respiratorio:

Morfologia e struttura delle vie respiratorie (naso, faringe, laringe, trachea, bronchi e polmoni). Le pleure.

Apparato urinario:

Morfologia e struttura del rene e delle vie urinarie (calici, bacinetti, ureteri, vescica, uretra).

Apparato endocrino:

Morfologia e struttura delle ghiandole endocrine (tiroide, paratiroidi, pancreas endocrino, surrenale, ipofisi) e del sistema ipotalamo-ipofisario.

Apparato genitale maschile:

Cenni circa la morfologia e struttura della gonade maschile, delle vie spermatiche, delle ghiandole annesse e dei genitali esterni.

Apparato genitale femminile:

Cenni circa la morfologia e struttura della gonade femminile, della tuba uterina, dell’utero, della vagina e dei genitali esterni. Il ciclo mestruale.

Apparato tegumentario:

Generalità sulla costituzione della cute e degli annessi. La mammella.

Sistema nervoso e organi di senso:

Organizzazione del sistema nervoso centrale e dei suoi componenti (midollo spinale, bulbo, ponte, mesencefalo, cervelletto, diencefalo e telencefalo); vie motorie e vie sensitive. Sistema nervoso periferico ed autonomo. Struttura dell’occhio e dell’orecchio (compreso l’apparato vestibolare), organi del gusto e dell’olfatto.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

-Alberts et al.; "L'essenziale di biologia molecolare della cellula"; Zanichelli Editori.

-Becker et al.; "Il mondo della cellula"; Pearsons Eds.

-Solomon et al.; "Biologia"; Edises

-Karp et al.; "Biologia cellulare e molecolare"; Edises

-Pollard et a.; "Biologia Cellulare"; Elsevier-Masson Eds.

-Martini/Timmons/Tallitsch: Anatomia Umana. EdiSES

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, contattare il Docente via mail: rodolfo.quarto@unige.it

Ricevimento: su richiesta degli stessi cortesek@unige.it                

Commissione d'esame

KATIA CORTESE (Presidente)

RODOLFO QUARTO (Presidente)

DANIELE SAVERINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Per raggiungere gli obiettivi formativi di questo corso,agli studenti viene fornito un quadro di riferimento generale  delle nozioni fondamentali e del significato funzionale delle materie trattate.

  • Lezioni frontali in aula:  
  • presentazioni (ppt) con illustrazioni grafiche, fotografie di preparati citologici, animazioni etc.

 

INIZIO LEZIONI

 

 

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame prevede uno scritto basato su 30 domande a risposta multipla ed un esame orale. Le domande vertono sul programma svolto a lezione. Il superamento dello scritto (ottenibile con almeno 18 risposte corrette su 30) consente l’ammissione all’orale, in cui - nel colloquio col docente - si approfondirà la competenza sulla materia, considerando anche la proprietà di linguaggio, l’uso della appropriata terminologia e le capacità di correlazione dello studente.

 

Modalità di accertamento

I docenti approfondiranno l'accertamento della preparazione considerando l'acquisizione degli obiettivi formativi e la competenza sulla materia nonche' le capacità di correlazione dello studente.

 

ALTRE INFORMAZIONI