IGIENE DEGLI ALIMENTI

IGIENE DEGLI ALIMENTI

_
iten
Codice
61769
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
4 cfu al 2° anno di 9015 BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA (LM-6) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso tratta i problemi igienici legati alla produzione e conservazione degli  alimenti, il possibile rischio sanitario ad essi connesso, fornisce gli elementi di valutazione della qualità dei processi produttivi in campo alimentare e le misure di prevenzione che possono essere applicate;  tratta l'epidemiologia delle patologie  collegate al consumo inappropriato degli alimenti,  Illustra infine  le principali norme nazionali ed europee. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso informa su: Sicurezza Alimentare: sistemi di monitoraggio e controllo. Contaminazioni microbiologiche e chimiche degli alimenti.Mezzi di conservazione degli alimenti: Fisici, biologici e chimici (additivi). Contaminazione microbica e mezzi di risanamento nel latte alimentare. Le allergie alimentari. La dieta mediterranea. Infezioni alimentari e tossinfezioni. Intossicazioni, avvelenamenti e infestazioni (Anisakis). Patologie emergenti (nv CJD, Coli O 104, Coli O 157). HACCP e normativa in vigore. Etichettatura dei prodotti alimentari e normativa europea

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Nell’ottica dell’inserimento del biologo nel mondo del lavoro il corso tratta i problemi igienici legati agli alimenti, il rischio ad essi connesso, fornisce gli elementi di valutazione della qualità dei processi produttivi in campo alimentare e le misure di prevenzione che vi possono essere applicate.

PREREQUISITI

nessuno

Modalità didattiche

L'insegnamento si compone di lezioni frontali svolte dal docente e da esperti nel campo alimentare. Sono previste visite ai laboratori presso organi del Servizio Sanitario Nazionale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma del corso prevede la presentazione e discussione dei seguenti argomenti:

contaminanti alimentari

Infezioni, tossinfezioni, avvelenamenti e infestazioni

- epidemiologia 

- principali microrganismi (batteri, virus, miceti) responsabili di tossinfezioni alimentari

- Patologie emergenti

Rischi emergenti in ambito alimentare

Mezzi di conservazione degli alimenti: Fisici, biologici e chimici (additivi)

HACCP e normativa in vigore

Etichettatura dei prodotti alimentari e normativa europea

Aspetti igienici legati all’applicazione della dieta mediterranea

Le allergie alimentari: aspetti epidemiologici

La grande distribuzione

Sicurezza alimentare 

- Sistemi di monitoraggio e controllo. il ruolo del sistema Sanitario Nazionale

- Direttive CEE, D.L. 155, “Pacchetto Igiene”.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • A disposizione  materiale didattico (scaricabili da Aula WEB)
  • Igiene degli alimenti e nutrizione umana – Roggi G, Turconi G – Edizioni Mediche Scientifiche Internazionali – Roma
  • Recenti sviluppi di igiene e microbiologia degli alimenti – De Felip G – Edizione tecniche nuove
  • Igiene e tecnologia alimentare – Tiecco G – calderini Edagricol

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, contattando la docente tramite mail: cristinaml@unige.it

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento si compone di lezioni frontali svolte dal docente e da esperti nel campo alimentare. Sono previste visite ai laboratori presso organi del Servizio Sanitario Nazionale

INIZIO LEZIONI

 le lezioni si terranno nel secondo semestre avranno inizio a partire dal 17 Febbraio 2020 e avranno termine entro il 12 Giugno 2020.

Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

 

ESAMI

Modalità d'esame

La modalità di esame per la valutazione del raggiungimento da parte dello studente degli obiettivi prefissati avverrà con una verifica scritta mediante domande a risposta multipla ed un orale mediante presentazione in Power Point su un argomento a scelta trattato durante il corso e  concordato con il Docente.

Modalità di accertamento

L'esame scritto verificherà l'effettiva acquisizione delle conoscenze di base su tutte le tematiche di igiene degli alimenti; la parte orale consentirà di valutare le capacità di collegare e integrare le conoscenze apprese nel corso delle attività proposte  dagli esperti del settore e dalle visite ai vari laboratori.

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza regolare è fortemente raccomandata.