INFORMATICA PER GLI UMANISTI

INFORMATICA PER GLI UMANISTI

_
iten
Codice
84587
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
9 cfu al 2° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) GENOVA

6 CFU al 3° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) GENOVA

9 CFU al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 8467 STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO (LM-89) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 9023 SCIENZE DELL'ANTICHITÀ: ARCH., FILOL.E LETT., STORIA (LM-2) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 9023 SCIENZE DELL'ANTICHITÀ: ARCH., FILOL.E LETT., STORIA (LM-15) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 9917 SCIENZE STORICHE (LM-84) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'informatica è diventato uno strumento operativo indispensabile sia per le relazioni interpersonali che in ambito accademico e professionale. Il corso propone un percorso introduttivo all'argomento, con l’obiettivo di fornire sia strumenti concettuali, per orientarsi e rimanere aggiornati considerando la costante evoluzione del settore, sia strumenti tecnico-operativi di base. Il corso non prevede particolari conoscenze informatiche pregresse.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso offre una panoramica dei principali linguaggi e strumenti ICT a disposizione dell'umanista nell'ambito della gestione e valorizzazione della conoscenza, orientati alla conservazione, alla produzione e alla fruizione nei campi letterario ed artistico. Il corso intende coprire i concetti di base sui sistemi e sulle tecnologie di rappresentazione digitale di contenuti, i principali strumenti di produttività, gli scenari evolutivi e rilevanti casi di studio da applicazioni reali in contesti artistici e per i beni culturali.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Dal punto di vista teorico il corso si propone di fornire agli studenti nozioni di base dell’Informatica con specifico riferimento ai seguenti argomenti:

  • L’informatica come disciplina scientifica;
  • Definizione e relazioni tra algoritmi, programmi e calcolatori;
  • Problemi trattabili e complessità di calcolo degli algoritmi
  • Componenti di un calcolatore;
  • Principi e tecnologie alla base dei sistemi operativi;
  • Principi, protocolli e tecnologie alla base delle reti di calcolatori;
  • Rappresentazione binaria dell’informazione (numeri, caratteri, immagini, filmati e suoni);
  • Natura e trattamento del dato nell'era digitale;
  • Introduzione al web semantico.

Dal punto di vista pratico il corso si focalizza su aspetti relativi all’utilizzo delle tecnologie informatiche quali:

  • Utilizzo di un sistema operativo ad interfaccia grafica;
  • Utilizzo di programmi per l’elaborazione di testi (Word e Latex);
  • Utilizzo di fogli di calcolo (Excel);
  • Basi di dati e linguaggi di interrogazione.
  • Introduzione al Coding (Scratch).

Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • Esprimersi con termini appropriati in ambito informatico;
  • Comprendere i principi di funzionamento di un calcolatore quale esecutore di algoritmi
  • Progettare ed implementare semplici algoritmi in un linguaggio di alto livello;
  • Identificare le principali periferiche e componenti hardware del calcolatore, comprendere e valutare le loro differenti caratteristiche al fine di selezionare quelle più idonee alle proprie esigenze;
  • Fruire delle risorse del Web in modo consapevole;
  • Comprendere le differenze tra i principali formati di memorizzazione del dato in formato digitale e le problematiche relative al trattamento di dati sensibili;
  • Comprendere l'importanza di utilizzare un programma antivirus e di aggiornarlo;
  • Creare e gestire file e cartelle, sia sul disco rigido che sui supporti di memorizzazione rimuovibili;
  • Utilizzare in modo proprio gli strumenti per la comunicazione digitale, quali la posta elettronica;
  • Svolgere le attività relative alla creazione e formattazione documenti di testo utilizzando stili, immagini ed indici;
  • Utilizzare i fogli di calcolo, in particolare per quanto riguarda lo sviluppo di formule standard e funzioni e la creazione e formattazione di grafici o tabelle;
  • Interagire con una banca dati.

PREREQUISITI

Nessuno.

Modalità didattiche

Le lezioni saranno frontali con contenuti teorici e pratici. Durante il corso sarà distribuito materiale integrativo che sarà reso disponibile su aulaweb.

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

  1. L'Informatica come disciplina scientifica
  2. Le nozioni di algoritmo, calcolabilità e complessità
  3. Introduzione al coding
  4. Le componenti di un calcolatore
  5. Le reti di calcolatori
  6. Introduzione all’uso dei programmi di videoscrittura (Word) ed al linguaggio Latex
  7. Rappresentazione binaria e gestione dell'informazione

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

I punti precedenti oltre a

  1. Principi e tecnologie alla base dei sistemi operativi
  2. Introduzione all’uso dei fogli di calcolo (Excel)
  3. Introduzione all’uso delle basi di dati tramite il linguaggio SQL
  4. Il web semantico

Il materiale didattico sarà reso disponibile sulla piattaforma Aulaweb.

Per eventuali chiarimenti gli studenti potranno contattare il docente via mail (dagostino@ge.imati.cnr.it).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il corso si basa principalmente sulle dispense fornite tramite la piattaforma Aulaweb.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento.

Commissione d'esame

DANIELE D'AGOSTINO (Presidente)

ALESSIO MERLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni saranno frontali con contenuti teorici e pratici. Durante il corso sarà distribuito materiale integrativo che sarà reso disponibile su aulaweb.

INIZIO LEZIONI

17 febbraio 2020

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

INFORMATICA PER GLI UMANISTI

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame consiste di due prove. La prima è una prova scritta, sotto forma di questionario, sugli argomenti teorici del corso. La seconda è una prova pratica sul calcolatore e consiste nell’elaborazione di un testo tramite programma di videoscrittura o nell’utilizzo del foglio elettronico per lo svolgimento di un esercizio o nello sviluppo di un semplice algoritmo tramite l’ambiente di programmazione Scratch.

Modalità di accertamento

Tanto la prova scritta quanto la prova pratica mirano a verificare l’effettiva conoscenza e acquisizione da parte delle studente delle nozioni teoriche di base e delle capacità operative previste. Nella prova scritta sono proposti quesiti di carattere teorico generale, sia sotto forma di risposte aperte che quesiti di tipo vero/falso tramite cui si verificherà se lo studente è in grado di:

  • esprimersi con termini e concetti appropriati in ambito informatico;
  • dimostrare di aver compreso la nozione di algoritmo; 
  • descrivere i principi di funzionamento di un calcolatore, le principali periferiche ed i componenti hardware del calcolatore;
  • definire le caratteristiche e problematiche relative al trattamento del dato digitale.

Nella prova pratica lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito le competenze operative tramite lo svolgimento di un esercizio utilizzando o un programma di videoscrittura o un foglio di calcolo o l’ambiente di programmazione Scratch.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
08/09/2020 10:00 GENOVA Scritto