GEOGRAFIA

GEOGRAFIA

_
iten
Codice
64923
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
12 cfu al 1° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-GGR/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERE )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La geografia come studia e analizza le interazioni tra sistemi naturali, socio-culturali, economici e politici? La carta geografica è una rappresentazione oggettiva del territorio? L’insegnamento intende offrire una conoscenza degli orientamenti della geografia umana, con approfondimenti  sulla prospettiva geo-letteraria nello studio dei territori, sullo sviluppo sostenibile e l’impatto umano sull’ambiente; oltre che sollecitare un uso consapevole dello strumento cartografico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo dell’insegnamento è offrire agli studenti una conoscenza generale nell’ambito della geografia umana, con riferimento ai diversi orientamenti della geografia contemporanea. Inoltre, si propone di trasmettere una basilare capacità di lettura critica e uso delle carte geografiche e topografiche. Un approfondimento specifico sarà dedicato alla didattica della disciplina.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso ha come obiettivi principali:

- far comprendere che la geografia è la disciplina che studia i rapporti tra gruppo umano e ambiente e la loro evoluzione nel corso del tempo;

- fornire le nozioni di base della disciplina e la conoscenza dei principali temi e problemi per l'interpretazione e l'analisi delle dinamiche socio-politico-territoriali;

- trasmettere una basilare capacità di uso e lettura critica delle carte geografiche e topografiche.

- far acquisire competenze per analizzare l’organizzazione dei sistemi socio-spaziali, in particolare il rapporto tra società, politica e spazio, quest’ultimo inteso come prodotto sociale.

Al termine dell’insegnamento gli studenti sapranno:

- illustrare i riferimenti teorici relativi all’evoluzione del pensiero geografico e ai principali modelli di analisi spaziale;

- presentare e analizzare i principali temi di geografia umana, economica, politica e culturale, anche secondo una prospettiva di didattica disciplinare;

- esaminare criticamente problemi e prospettive della contemporaneità con un approccio transcalare, dal locale al globale;

- acquisire e utilizzare in modo appropriato il lessico specialistico e tecnico della disciplina;

- leggere e interpretare carte topografiche e tematiche;

- utilizzare competenze geografiche per analizzare e confrontare i sistemi socio-economico-spaziali.

PREREQUISITI

Non richiesti; si consiglia l'utilizzo di un atlante durante lo svolgimento e la preparazione del programma

Modalità didattiche

- Lezioni frontali con proiezione e discussione di slide e video,

- lettura e analisi di grafici, carte geografiche, immagini e dati statistici,

- discussioni interattive su alcuni temi geografici a partire da un approccio visuale,

- uscita sul terreno (per studenti frequentanti) di cui sarà richiesta una restituzione personale in forma scritta o iconografica,

- esercitazione a gruppi di lettura e analisi di una carta topografica,

- per la parte di cartografia saranno disponibili su Aulaweb test di autovalutazione delle conoscenze (in forma temporizzata e non temporizzata).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Gli studenti che devono conseguire 6 CFU affronteranno lo studio dei seguenti temi (corrispondenti ai capitoli del manuale successivamente indicati): nozioni di base della geografia, geografia della popolazione, modelli di sviluppo e disuguaglianze, sistemi urbani, organizzazione politica dello spazio, impatto umano sull’ambiente.

Gli studenti che devono conseguire 9 CFU affronteranno lo studio dei seguenti temi (corrispondenti ai capitoli del manuale successivamente indicati): nozioni di base della geografia, radici e significato di cultura, geografia della popolazione, attività primarie, modelli di sviluppo e disuguaglianze, sistemi urbani, organizzazione politica dello spazio, impatto umano sull’ambiente.

Gli studenti che devono conseguire 12 CFU affronteranno lo studio dei seguenti temi (corrispondenti ai capitoli del manuale successivamente indicati): nozioni di base della geografia, radici e significato di cultura, geografia della popolazione, geografia etnica e culturale, attività primarie, modelli di sviluppo e disuguaglianze, sistemi urbani, organizzazione politica dello spazio, impatto umano sull’ambiente, cartografia e tecniche di rilevamento.

Durante le lezioni si forniranno dati aggiornati e approfonditi sui contenuti e le tematiche affrontate.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per studenti frequentanti:

Programma da 6 CFU

- Slide caricate su aulaweb

- J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli: 1, 2, 4, 6, 7, 9.

Programma da 9 CFU

- Slide caricate su aulaweb

- J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli: 1, 2, 4, 6, 7, 9, 10, 11.

Programma da 12 CFU

- Appunti e slide delle lezioni

- J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli 1, 2, 4, 6, 7, 9, 10, 11, 12.

- Approfondimento sulla cartografia (saranno fornite slide o indicazioni bibliografiche)

Per studenti NON frequentanti

Programma da 6 CFU

J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli: 1, 4, 9, 10, 11, 12.

Un testo a scelta fra i seguenti:

  • De Vecchis G., Fatigati F., Geografia generale. Un’introduzione, Roma, Carocci editore, 2016 (Cap. 1, 2, 3, 4 , 5, 6, 9).
  • Sachs J.D., 2015, L'era dello sviluppo sostenibile, MIlano, Università Bocconi Editore (Cap. 1, 12, 14 + tre capitoli a scelta dello studente)
  • Withol de Wenden C., Le nuove migrazioni. Luoghi, uomini, politiche, Bologna, Patron, 2017.
  • E. Boria, Carte come armi. Geopolitica, cartografia, comunicazione, Roma, Nuova Cultura 2012 (NO per studenti del corso di laurea triennale in Storia).
  • De Vecchis G., 2016, Insegnare geografia. Teorie, metodi e pratiche, Torino, UTET, (cap. 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9.1, 9.2, 9.3).
  • Brosseau M., 1994, “Geography’s Literature”. In: Progress in Human Geography, pp. 333-353  + Rosemberg M., 2016, “La spatialité littéraire au prisme de la géographie”. In: Espace Géographique, vol. 45, n. 4, pp. 289-294.(caricati entrambi su aulaweb).

Programma da 9 CFU

J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli: 1, 2, 4, 7, 9, 10, 11, 12.

Due testi a scelta fra i seguenti:

  • ·De Vecchis G., Fatigati F., Geografia generale. Un’introduzione, Roma, Carocci editore, 2016 (Cap. 1, 2, 3, 4 , 5, 6, 9).
  • Varani N., Primi A., 2012, Politiche per l’ambiente. Una lettura geografica di Rio+20, Limena (PD), Libreriauniversitaria.it edizioni, pp. 134.
  • Withol de Wenden C., Le nuove migrazioni. Luoghi, uomini, politiche, Bologna, Patron, 2017.
  • E. Boria, Carte come armi. Geopolitica, cartografia, comunicazione, Roma, Nuova Cultura 2012 (NO per studenti del corso di laurea triennale in Storia).
  • De Vecchis G., 2016, Insegnare geografia. Teorie, metodi e pratiche, Torino, UTET, (cap. 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9.1, 9.2, 9.3).

Programma da 12 CFU

J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli: 1, 2, 4, 6, 7, 9, 10, 11, 12, 13.

Tre testi a scelta fra i seguenti:

  • De Vecchis G., Fatigati F., Geografia generale. Un’introduzione, Roma, Carocci editore, 2016 (Cap. 1, 2, 3, 4 , 5, 6, 9).
  • Varani N., Primi A., 2012, Politiche per l’ambiente. Una lettura geografica di Rio+20, Limena (PD), Libreriauniversitaria.it edizioni, pp. 134.
  • Withol de Wenden C., Le nuove migrazioni. Luoghi, uomini, politiche, Bologna, Patron, 2017.
  • E. Boria, Carte come armi. Geopolitica, cartografia, comunicazione, Roma, Nuova Cultura 2012 (NO per studenti del corso di laurea triennale in Storia).
  • De Vecchis G., 2016, Insegnare geografia. Teorie, metodi e pratiche, Torino, UTET, (cap. 1, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9.1, 9.2, 9.3).

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Nel primo semestre: Giovedì 11-12 o su appuntamento (primi@unige.it) Nel secondo semestre: Sarà comunicato all'inizio del semestre; o su appuntamento (primi@unige.it)

LEZIONI

Modalità didattiche

- Lezioni frontali con proiezione e discussione di slide e video,

- lettura e analisi di grafici, carte geografiche, immagini e dati statistici,

- discussioni interattive su alcuni temi geografici a partire da un approccio visuale,

- uscita sul terreno (per studenti frequentanti) di cui sarà richiesta una restituzione personale in forma scritta o iconografica,

- esercitazione a gruppi di lettura e analisi di una carta topografica,

- per la parte di cartografia saranno disponibili su Aulaweb test di autovalutazione delle conoscenze (in forma temporizzata e non temporizzata).

INIZIO LEZIONI

lunedì 16 settembre 2019

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si svolge in forma orale, mediante un colloquio sugli argomenti approfonditi a lezione, presenti sui materiali forniti e sui testi in programma. Il colloquio comprenderà anche l’analisi critica di immagini, grafici, tabelle, carte geografiche e video e la restituzione personale dell'uscita sul terreno.

Per gli studenti frequentanti (insegnamento da 12 CFU) sarà possibile sostenere una prova in itinere di cartografia mediante un test scritto (con domande a risposta multipla e aperta) che si considera superato con votazione minima di 18 su 30. Il voto del test contribuirà come media ponderata alla valutazione finale dell’esame (pari a un sesto della votazione complessiva). Il superamento della prova di cartografia non ha scadenza temporale. Chi non svolge o chi non supera la prova in itinere sosterrà oralmente la parte di cartografia durante durante le sessioni d'esame, con le medesime condizioni di voto.

Gli studenti NON frequentanti (insegnamento da 12 CFU) devono sostenere l’esame sulla parte di cartografia in forma orale (Cap. 13 del manuale); il superamento della parte di cartografia è condizione necessaria per la prosecuzione delle altre parti dell’esame (rimanenti Capitoli del manuale e 3 testi a scelta).

Modalità di accertamento

Il colloquio:

- valuterà la conoscenza dei principali riferimenti teorici e modelli di analisi spaziale trattati a lezione e presenti nei testi di studio;

- permetterà di verificare la capacità di presentare e valutare criticamente i principali aspetti, processi e problemi affrontati dalla geografia umana, politica e culturale;

La valutazione terrà conto di:

- qualità di esposizione e dell’uso appropriato del lessico specialistico:

- capacità argomentativa e di ragionamento critico sullo studio realizzato;

- capacità di effettuare collegamenti tra i diversi argomenti affrontati.

ALTRE INFORMAZIONI

Si invitano tutti gli studenti a consultare periodicamente la pagina di questo insegnamento sul portale dell’e-learning AulaWeb (raggiungibile dal sito di Ateneo o all’indirizzo: https://www.aulaweb.unige.it).

Tutte le informazioni e i materiali relativi a questo insegnamento sono pubblicate esclusivamente in tale sito.