GEOLOGIA APPLICATA, IDROGEOLOGIA E LEGISLAZIONE AMBIENTALE

GEOLOGIA APPLICATA, IDROGEOLOGIA E LEGISLAZIONE AMBIENTALE

_
iten
Codice
61662
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
12 cfu al 3° anno di 8763 SCIENZE GEOLOGICHE (L-34) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE GEOLOGICHE )
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La Geologia applicata analizza gli effetti ambientali della realizzazione dei progetti di ingegneria ed i fenomeni geologici che influiscono sull’evoluzione dell’ambiente e del territorio. L’Idrogeologia studia i problemi geologici relativi alle acque sotterranee al fine di accertarne la presenza, la quantità e la qualità ai fini del loro sfruttamento. Il corso, oltre a fornire gli strumenti di base nelle materie di cui sopra, fornisce inoltre una panoramica sulla normativa in campo ambientale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento intende fornire le conoscenze sugli aspetti di base della Geologia Applicata, dell’Idrogeologia e degli aspetti normativi in materia ambientale di maggiore interesse per il geologo applicato.

PREREQUISITI

Conoscenze di base di Matematica, Fisica e Chimica, oltre quelle di alcune specifiche discipline geologiche (Geologia stratigrafica, strutturale, Mineralogia, Geomorfologia e Rilevamento geologico).

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Concordato direttamente con il docente

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Le lezioni del primo semestre avranno inizio a partire dal 23 Settembre 2019,  ed avranno termine entro il 17 Gennaio 2020. Le lezioni del secondo semestre avranno inizio a partire dal 17 Febbraio  2020 e avranno termine entro il 12 Giugno 2020.Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste in test di verifica durante il corso ed esame orale finale.

L’esame orale è volto ad accertare l’apprendimento delle tematiche trattate all’interno del corso e della capacità di esposizione delle stesse da parte dello studente. L'esame orale consiste nella risposta a domande poste dal docente su argomenti trattati durante l'insegnamento.

Il voto finale è dato dalla media pesata delle votazioni ottenute nei differenti moduli.

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno dati nel corso delle lezioni.

I test svolti durante il corso sono volti a verificare l’effettivo grado di apprendimento degli argomenti trattati durante il corso.

L’esame orale verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e avrà lo scopo di valutare non soltanto se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze, ma se ha acquisito la capacità di analizzare ed integrare le conoscenze acquisite nel corso delle attività di laboratorio svolte durante il corso.

Verrà anche valutata la capacità di descrivere gli argomenti in modo chiaro e con una terminologia corretta.