FISICA SPERIMENTALE

FISICA SPERIMENTALE

_
iten
Codice
25934
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 8763 SCIENZE GEOLOGICHE (L-34) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
FIS/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE GEOLOGICHE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La Fisica Sperimentale contribuisce a fornire le nozioni, i concetti di base e i metodi elementari necessari per descrivere i fenomeni del mondo circostante, inclusi quelli che riguardano il sistema terra e le dinamiche geologiche. Lo studio della fisica, grazie alla stretta connessione tra le elaborazioni teoriche e il riscontro con i fatti, aiuta gli studenti ad assumere un atteggiamento scientifico, estremamente utile per risolvere i problemi concreti che un geologo dovrà affrontare.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'insegnamento di Fisica Sperimentale, della durata di un semestre, fornisce agli studenti di Geologia uno studio approfondito delle leggi fondamentali della Meccanica. e della termologia. Il corso è concepito per studenti del primo anno con scarsa o nessuna precedente conoscenza della Fisica. Si assume tuttavia che gli studenti abbiano una conoscenza di base della matematica elementare: algebra, geometria e trigonometria in particolare. Verranno presentati gli aspetti di base e pratici della Meccanica con una enfasi sui bilanci energetici di un processo fisico. Nella seconda parte il corso studia i sistemi di particelle e corpi rigidi estesi, le loro leggi fondamentali che coinvolgono la quantità di moto e il momento angolare. La parte finale costituisce una introduzione alle leggi della termologia e dei sistemi termodinamici.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Il metodo scientifico. Misura e leggi fisiche. Unità di misura.

            Sistema Internazionale.

  • Cinematica. Grandezze scalari e vettoriali.
  • Leggi della dinamica
  • Forze: peso, gravità, forze elastiche, forze elettriche.
  • Lavoro. Energia cinetica e potenziale. Conservazione dell’energia.
  • Equilibrio e moto dei corpi rigidi estesi.
  • Cenni alla statica e dinamica dei fluidi.
  • Temperatura e sistemi termodinamici.
  • Principi della termodinamica.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Halliday, Resnick, Walker: Fondamenti di Fisica – Meccanica e Termologia, CEA
Giancoli: Fisica, CEA
Halliday, Resnick, Krane: Fisica 1, CEA
James S Walker: Fondamenti di Fisica -Zanichelli

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

 

Le lezioni del primo semestre avranno inizio a partire dal 23 Settembre 2019,  ed avranno termine entro il 17 Gennaio 2020. Le lezioni del secondo semestre avranno inizio a partire dal 17 Febbraio  2020 e avranno termine entro il 12 Giugno 2020.Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

FISICA SPERIMENTALE

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale

Modalità di accertamento

Prova scritta (esercizi e problemi a risposta aperta) e una prova orale.

ALTRE INFORMAZIONI

Frequenza consigliata