BIOTECNOLOGIE MARINE

BIOTECNOLOGIE MARINE

_
iten
Codice
90593
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 2° anno di 10723 BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA (LM-75) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOLOGIA ED ECOLOGIA MARINA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La biodiversità del mare è un patrimonio da preservare, ma è altresì una importante sorgente ispiratrice per le moderne biotecnologie e le nanotecnologie. Nuovi farmaci, nuovi materiali e nuovi processi possono derivare dall'applicazione mirata delle conoscenze derivanti dallo studio della biodiversità marina.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Le principali applicazioni in ambito biotecnologico e nanotecnologico derivanti dallo studio biomolecolare e strutturale degli organismi marini.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisizione di conoscenze e competenze relative ai principali approcci delle moderne biotecnologie applicate agli organismi marini. Esempi tratti dall'ecosistema marino come modello per l'ottenimento di prodotti o processi biotecnologici e nanotecnologici.

PREREQUISITI

Conoscenze di base di biochimica, genetica e biologia molecolare

Modalità didattiche

Lezione frontale, visite didattiche e una esperienza di laboratorio

PROGRAMMA/CONTENUTO

Biotecnologie moderne, biotecnologie vegetali ed animali

Funghi marini

Cellulosa, carragenina, polimeri

Progetto MUDS

Produzione biomassa  da lghe in impianti,settori di impiego delle alghe, tecniche di trasformazione biotec delle alghe

Tecniche di trasformazione delle alghe mediate da agrobacterium, tecniche di impiego di agrobacteriu nelle alghe

Tecniche di gestione microorganismi non fotosintetizzanti

 

La natura come modello. Concetti di nanotecnologie

Tecniche di produzione di proteine eterologhe

Composti bioattivi dal mare

Organismi genticamente modificati. Pesci GM

Dinoflagellati e tossine

Tetrodotossina, bisso e colle, brevetti biotecnologici

Collageni e materiali ottenuti da scarti ittici

Nr. 2 uscite didattiche

1 credito di attività di laboratorio su una delle tematiche del programma

TESTI/BIBLIOGRAFIA

materiale di supporto su aulaweb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Concordato direttamente con il docente.

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezione frontale, visite didattiche e una esperienza di laboratorio

INIZIO LEZIONI

Le lezioni del primo semestre avranno inizio a partire dal 30 Settembre 2019 ed avranno termine entro il 17 Gennaio 2020, le lezioni del secondo semestre avranno inizio a partire dal 17 Febbraio 2020 e avranno termine entro il 12 Giugno 2020.

Consultare orario dettagliato al seguente link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale

Modalità di accertamento

La valutazione delle conoscenze e competenze acquisite  verrà effettuata tramite la richiesta di discutere oralmente almeno un paio di argomenti del programma. La votazione finale terrà altresì conto delle risultanze delle attivtà pratiche previste dal programma (max due punti aggiuntivi)

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza alle attività di laboratorio e alle visite didattiche è obbligatoria per il 75% delle ore complessive