FILOSOFIA MORALE

FILOSOFIA MORALE

_
iten
Codice
65062
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
9 cfu al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA

9 CFU al 3° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

9 CFU al 2° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/03
SEDE
GENOVA (FILOSOFIA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso di Filosofia morale ha lo scopo di favorire un approfondimento sul piano speculativo e storico di quelle tematiche di carattere morale alle quali gli studenti di filosofia sono stati introdotti con l'insegnamento della Introduzione alla Filosofia morale del I anno. Esso è rivolto anche agli studenti di altri corsi di studio.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Presentare le linee evolutive e i temi fondamentali della disciplina, che riguardano -a partire dai problemi della liberta, dell'origine del male, della natura del bene- la forma della condotta umana, i principi, i moventi e gli scopi dell'azione, i concetti della virtù e della felicita, la pluralità, la relatività o la assolutezza dei valori. Offrire sulla base dell'interpretazione di testi di filosofi antichi, medievali, moderni e contemporanei l'opportunità di un impegno in forma attiva nella comprensione dei classici del pensiero morale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Chiarificare e  approfondire attraverso la lettura e il commento di testi significativi della filosofia morale nel suo sviluppo storico  il nesso variegato esistente  fra etica e bellezza con particolare riferimento al tema della "fioritura umana" e all' Etica delle virtù.

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali e momenti di relazioni e discussione .

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per 6 cfu

La nozione di fioritura umana come ideale etico ed estetico

 

Il corso si propone di approfondire il tema della fioritura umana nella sua dimensione etica ed estetica e il ruolo che l’acquisizione delle virtù e il controllo dei vizi svolgono nell’itinerario verso di essa.

 

Programma per 9 cfu

 

L' etica delle virtù e la nozione di fioritura umana come ideale etico ed estetico

Il corso si propone di approfondire la conoscenza dell'etica delle virtù, il tema della fioritura umana nella sua dimensione etica ed estetica e il ruolo che l’acquisizione delle virtù e il controllo dei vizi svolgono nell’itinerario verso di essa.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per 6 cfu

Tutti dovranno leggere  tre testi a scelta fra quelli del seguente elenco:

Platone, Fedro, Repubblica,  Simposio,  Gorgia (diverse edizioni).

Aristotele, Etica nicomachea, Bompiani o Laterza.

Agostino, Le confessioni, Einaudi.

Tommaso d'Aquino, Summa Theologiae , Edizioni studio domenicano, I-II. q. 27; II-II, q. 145 o Tommaso d'Aquino, La felicità (ST I-II, 1-5), Bompiani.

D. Hume, La regola del gusto e altri saggi, Abscondita.

I. Kant , Critica della facoltà del giudizio, parte I, Einaudi.

F. Schiller , Kallias. Grazia e dignità,  Abscondita.

A. Smith , Teoria dei sentimenti morali, Rizzoli.

G. Kruger, Ragione e passione, L’essenza del pensiero platonico, Vita e pensiero.

I. Murdoch, La sovranità del bene, Carabba.

J. Annas, La morale della felicità in Aristotele e nei filosofi dell'età ellenistica, Vita e Pensiero.

F. Scarry, Sulla bellezza e sull'essere giusti, Il saggiatore Milano.

P. Paris, On Form and the Possibility of Moral Beauty, "Metaphilosophy",  49 (5):711-729 (2018).

B. Gaut, Art , Emotion and Ethics, Oxford University press.

Etica e bellezza a c. di S. Achella e F. Miano, Orthotes

T. Chappell, Kalou Heneka,  Knowing What To Do, Ch.7, Oxford University press.

S.G. Chappell, Duty, Beauty, and Booty: an Essay in Ethical Reappropriation in Ethics beyond the Limits: New Essays on Bernard Williams'  Ethics and the Limits of Philosophy, ed by S.G Chappell and M. Van Ackeren, Routledge.

D. Haybron, Happiness. A Very Short Introduction, Penguin.

NB: La scelta dei testi deve essere concordata con il docente del corso

 

 

Bibliografia per 9 cfu

Tutti dovranno leggere:

Campodonico, M. Croce, M.S. Vaccarezza, Etica delle virtù. Una introduzione, Carocci, Roma 2017.

e tre testi a scelta fra quelli del seguente elenco:

Platone, Fedro, Repubblica,  Simposio,  Gorgia (diverse edizioni).

Aristotele, Etica nicomachea, Bompiani o Laterza.

Agostino, Le confessioni, Einaudi.

Tommaso d'Aquino, La felicità (ST. I-II, 1-5), Bompiani o Summa Theologiae II-II, q. 145, Edizioni studio domenicano.

D. Hume, La regola del gusto e altri saggi, Abscondita.

I. Kant , Critica della facoltà del giudizio, parte I, Einaudi.

F. Schiller , Kallias. Grazia e dignità,  Abscondita.

A. Smith , Teoria dei sentimenti morali, Rizzoli.

G. Kruger, Ragione e passione, L’essenza del pensiero platonico, Vita e pensiero.

I. Murdoch, La sovranità del bene, Carabba.

J. Annas, La morale della felicità in Aristotele e nei filosofi dell'età ellenistica, Vita e Pensiero

F. Scarry, Sulla bellezza e sull'essere giusti, Il saggiatore Milano.

P. Paris, On Form and the Possibility of Moral Beauty, "Metaphilosophy",  49 (5):711-729 (2018).

B. Gaut, Art , Emotion and Ethics, Oxford University press.

Etica e bellezza a c. di S. Achella e F. Miano, Orthotes

T. Chappell, Kalou Heneka,  Knowing What To Do, Ch.7, Oxford University press.

S.G. Chappell, Duty, Beauty, and Booty: an Essay in Ethical Reappropriation in Ethics beyond the Limits: New Essays on Bernard Williams'  Ethics and the Limits of Philosophy, ed by S.G Chappell and M. Van Ackeren, Routledge.

D. Haybron, Happiness. A Very Short Introduction, Penguin.

NB: La scelta dei testi deve essere concordata con il docente del corso

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ANGELO CAMPODONICO (Presidente)

MARIA SILVIA VACCAREZZA

ROBERTO CELADA BALLANTI

DANIELE ROLANDO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali e momenti di relazioni e discussione .

INIZIO LEZIONI

7 Ottobre 2019 ore 15 aula 2 Balbi 2.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale, Compitino