ECONOMIA DELL'INNOVAZIONE IN SANITÀ

ECONOMIA DELL'INNOVAZIONE IN SANITÀ

_
iten
Codice
72999
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 2° anno di 9279 SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE (LM/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il paradosso dell’innovazione in sanità ed Health Technology Assessment.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire alcune conoscenze per leggere e comprendere i principali strumenti di valutazione economica, nella convinzione che non sia sufficiente dimostrare l’efficacia di una nuova tecnologia (device, esame diagnostico, modello organizzativo, ecc.) ma occorra anche vedere quali sia il valore complessivo che si crea a livello di sistema economico, rispetto alle risorse utilizzate.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

  1. Il paradosso dell’innovazione in sanità
  2. Health Technology Assessment (Analisi costi-efficacia; Budget Impact Analysis)
  3. Percorsi clinici: flow chart, matrici attività costi, indicatori
  4. Costi di produzione, Break Even Point

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale per la preparazione è fornito dalla docente e disponibile su aulaweb

 

TESTI D’APPROFONDIMENTO CONSIGLIATI: Documentazione indicata a lezione dalla docente,  scaricabile dai principali siti istituzionali (Ministero Salute, Conferenza Stato-Regioni, OECD, Agenzie Sanitarie Regionali. Agenas)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti prendono appuntamento tramite mail testi@economia.unige.it; il ricevimento avviene di solito presso lo studio della docente al Dipartimento di Economia, via Vivaldi, Darsena edificio adiacente al Museo del Mare, II livello.

Commissione d'esame

ANNAMARIA BAGNASCO (Presidente)

ROBERTA CENTANARO (Presidente)

GIOVANNA COCCINI

ANGELA TESTI

GABRIELLA BIFFA

ROSAGEMMA CILIBERTI

FILIPPO ANSALDI

PIERO CAI

LOREDANA SASSO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame viene svolto il forma scritta, con somministrazione di test a risposta multipla.

La valutazione sarà espletata attribuendo un punteggio pari a 1 per ogni risposta esatta: l’esame sarà valutato in trentesimi con il superamento dello stesso all’acquisizione di un punteggio pari ad almeno 18/30.

Modalità di accertamento

Il test a risposta multipla permette di valutare le conoscenze cognitive delle tematiche affrontate in aula e approfondite attraverso i lavori di gruppo e in autonomia.