FISICA APPLICATA III

FISICA APPLICATA III

_
iten
Codice
68244
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 2° anno di 9294 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOT (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
FIS/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOT)
periodo
2° Semestre
moduli
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Lo scopo dell’insegnamento è quello di fornire agli studenti conoscenze approfondite sullo stato dell’arte delle apparecchiature di diagnostica convenzionale, medicina nucleare e radioterapia, compresa l’ottimizzazione delle procedure dal punto di vista dosimetrico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà:

➢ Conoscere i dettagli costruttivi della apparecchiature.

➢ Utilizzare una terminologia corretta nella descrizione delle procedure. 

Modalità didattiche

L’insegnamento si compone di lezioni frontali, per un totale di 1 CFU (10 ore frontali e 15 di preparazione individuale).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Radiodiagnostica:

➢ Risonanza Magnetica

➢ Tomografia Computerizzata

➢ Mammografia

➢ Tomosintesi

Apparecchiature di Medicina Nucleare:

➢ Single Photon Emission Computed Tomography (SPECT)

➢ Positron Emission Tomography (PET)

Apparecchiature di Radioterapia:

➢ Linac

➢ Tomotherapy

➢ Sistemi di verifica Image Guided RadioTherapy (IGRT)

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Tutte le slides utilizzate durante le lezioni e altro materiale didattico saranno disponibili su in formato pdf. In generale, gli appunti presi durante le lezioni e il materiale su aulaweb sono sufficienti per la preparazione dell'esame. Per approfondimenti si può fare riferimento alla bibliografia in coda alle slides.

I libri sotto indicati sono suggeriti come testi di appoggio. “Elementi di tecnologia radiologica” di Passariello - Simonetti - Albanese - Bartolozzi - Bazzocchi - Zobel - Cassinis - • 2012

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento Tel. 0105558923 email elena.vaccara@ghsanmartino.it

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento si compone di lezioni frontali, per un totale di 1 CFU (10 ore frontali e 15 di preparazione individuale).

INIZIO LEZIONI

Le lezioni frontali sono previste al secondo semestre di ogno Anno Accademico

ESAMI

Modalità d'esame

La prova d’esame consiste in unquestionario scritto a risposta multipla

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno dati nel corso delle lezioni. L’esame scritto nella forma di quiz a risposta multipla verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e avrà lo scopo di valutare se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze sulle procedure illustrate.