IMPLANTOLOGIA

IMPLANTOLOGIA

_
iten
Codice
73083
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 3° anno di 9289 IGIENE DENTALE (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/28
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (IGIENE DENTALE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’implantologia è quella branca dell’Odontoiatria che si occupa della sostituzione di elementi dentari persi mediante radici artificiali (impianti dentali)

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire nozioni di elementi diagnostici e clinici per la risoluzione delle problematiche chirurgiche; conoscere le principali tecniche di chirugia orale, riconoscere lo strumentario chirurgico speciale odontoiatrico. Conoscere i principi di base della moderna implantologia.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà:

  • conoscere la classificazione dei vari tipi di protesi a supporto implantare
  • conoscere le caratteristiche fondamentali dei vari tipi di impianti dentali
  • conoscere i principi per la realizzazione di una riabilitazione mediante impianti dentali
  • essere in grado di riconoscere clinicamente una riabilitazione protesica a supporto implantare e le sue componenti
  • aver acquisito una terminologia corretta per l’identificazione dei vari tipi di protesi e dei loro componenti e per poter descrivere le procedure necessarie alla loro realizzazione con un linguaggio adeguato

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Storia dell’implantologia
  • Il piano di cura in Implantoprotesi
  • Tempi di carico in implantologia
  • Macro- e micro-struttura degli impianti
  • I materiali restaurativi in implantoprotesi
  • Fattori di rischio per la riabilitazione implantare
  • Perimplantite
  • Protocolli igienico-alimentari in implantoprotesi
  • Il carico immediato full-arch: protocollo chirurgico e protesico

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Tealdo T, Bevilacqua M, Pera P. “Columbus Bridge Protocol” Quintessenza Ed. 2009

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

SILVANO VALENTE (Presidente)

PAOLO PERA (Presidente)

MARIAGRAZIA MINUTOLI

ALESSIA MARIA IOMMIELLO

MARIA MENINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

Ottobre 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto con test a risposta multipla

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno dati nel corso delle lezioni.

L’esame verterà principalmente sugli argomenti trattati nel corso delle lezioni frontali e avrà lo scopo di valutare non soltanto se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze, ma anche se sia in grado di riconoscere i vari tipi di riabilitazione protesica.

Lo studente dovrà anche dimostrare di aver acquisito la capacità di descrivere una riabilitazione protesica in modo chiaro e con una terminologia corretta.