ABILITA' RELAZIONALI E COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO

ABILITA' RELAZIONALI E COMUNICAZIONE IN AMBITO SANITARIO

_
iten
Codice
73067
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 2° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di fornire strategie e tecniche per migliorare le proprie abilità relazionali in tutti i contesti in cui si  è inseriti. Particolare attenzione verrà data all’ambito professionale, dove la comunicazione interpersonale è sempre più importante per stabilire una relazione efficace con l'utente,  per il raggiungimento degli obiettivi aziendale e per il favorire il benessere di chi opera in ambito sanitario.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire le abilità per la comunicazione efficace con il paziente

Sperimentare alcune situazioni caratteristiche di simulata con gli studenti

 

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede 16 ore di lezioni frontali e pratiche (role- playing, simulate e studio di casi)

 

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

L’efficacia della presa a carico del paziente

Un approccio comunicativo-relazionale centrato sull’utente

Esplicitazione di alcune teorie della comunicazione

Modelli psicosociali e analisi dei comportamenti

Concetto di salute, stress e malattia

La relazione d’aiuto e il counseling

Comunicare nei diversi contesti

La comunicazione e il lavoro di gruppo

Secondo tale approccio i momenti formativi espliciti e formali risultano essere solo una parte di occasioni formative che si producono nelle organizzazioni: forme di interazione comunicativa, di scambio di esperienze, di soluzioni di problemi.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Indicazioni bibliografiche verranno fornite durante il corso

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Si riceve previo appuntamento via mail: stefania.raspino@unige.it

Commissione d'esame

VITO MICHELE CORNACCHIA (Presidente)

MARIA MUSOLINO (Presidente)

STEFANIA RASPINO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede 16 ore di lezioni frontali e pratiche (role- playing, simulate e studio di casi)

 

 

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’ utilizzo di una terminologia corretta,  la facoltà di esporre gli argomenti in modo completo dimostrando la comprensione delle tematiche e la capacità di applicarle nella pratica professionale