TECNICHE STRUMENTALI

TECNICHE STRUMENTALI

_
iten
Codice
68317
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 3° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/50
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso intende fornire agli studenti le nozioni fondamentali per comprendere i possibili diversi aspetti dell’ipovisione, delle ripercussioni nella qualità della vita con particolare riguardo all’età evolutiva.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisirele conoscenze e la capacità di riconoscere le cause degli handicap visivi nell'età evolutiva e di utilizzare le tecniche strumentali idonee a seconda dell'handicap.

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede 20 ore di lezioni frontali con l’utilizzo di diapositive e video

PROGRAMMA/CONTENUTO

Ipovisione: definizione, classificazione della disabilità visiva: legge 3 aprile 2001 n.138

Capacità visiva, handicap visivo, disabilità visiva, discomfort soggettivo, discomfort visivo.

Integrazione in visione binoculare dei principali deficit perimetrici: difetti scotomatosi, contrazione del campo visivo, scotoma centrale, emianopsia omonima ed eteronima. Metamorfopsia.

Qualità della visione in età pediatrica: deficit della visione centrale e deficit della visione periferica

La visione del bambino affetto da cataratta e i problemi visivi del bambino afachico pseudofachico.

Ruolo dell’ortottista nella valutazione della funzione visiva dell’ipovedente.

Test per la valutazione dell’acutezza visiva per lontano e per vicino nei bambini disabili visivi (Lea Hyvärinen Line Test, L.H. Symbols Chart, L.H. Gratings, ETDRS, Mn Read)

Imbuto di NEF e perimetria manuale o computerizzata

Valutazione della sensibilità al contrasto (test PV 16, Ishihara Color Vision Test

Valutazione del senso cromatico (Hiding Heidi test)

Esami a risposta comportamentale

Esami a risposta non verbale

TESTI/BIBLIOGRAFIA

C. Martinoli, E. Delpino: “Manuale di riabilitazione visiva per ciechi e ipovedenti”- Franco Angeli

M. Zingirian, G. Calabria, G.Ciurlo: “Oftalmologia e Qualità della visione” I.N.C. Atti congresso SOI 1992 Pagg: 19-24; 416-459

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ELISABETTA CAPRIS (Presidente)

PAOLO CAPRIS

MARIA MUSOLINO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede 20 ore di lezioni frontali con l’utilizzo di diapositive e video

INIZIO LEZIONI

ottobre

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

E' necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di esporre la materia in modo tale da far comprendere di aver appreso i contenuti.