TECNICHE STRUMENTALI

TECNICHE STRUMENTALI

_
iten
Codice
68302
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
3 cfu al 1° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/50
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di acquisire le competenze nell’individuare e correggere i difetti visivi e di applicare le modalità di utilizzo delle tecniche perimetriche

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze riguardanti i meccanismi fisici della refrazione e la loro applicazione a livello dell'occhio. In particolare comprendere i fenomeni legati alle anomalie conseguenti ai difetti di refrazione e i rischi/benefici dei differenti sistemi di correzione disponibili, lenti tempiali, lenti a contatto e chirurgia refrattiva.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si propone di istruire alla metodologia della correzione  ametropica in ogni fascia di età e ipovisione. Indica, inoltre, le tecniche perimetriche convenzionali  e non indicate nelle differenti patologie.

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali e pratiche tenute da due docenti: Dr.ssa Guidi e Dr.ssa Raspino per un totale di 30 ore e con l’utilizzo anche di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Ruolo dell’ortottista

Approccio al paziente

Tecniche perimetriche convenzionali

Tecniche perimetriche non convenzionali

Limiti delle tecniche

Descrizione dell’esame

Scelta dell’esame

L’esame del visus in età, preverbale, verbale ed età adulta:                                                                                        i vizi di refrazione, i vari ottotipi

Metodi soggettivi e oggettivi di valutazione

La correzione dei vizi di refrazione

Il bilanciamento della correzione nell’anisometropia

Presbiopia e sua correzione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Pagliaga G.P.: “ I vizi di refrazione”

Pagliaga G.P: “L’esame del visus”

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: su appuntamento: cristina.guidi@hsanmartino.it

Ricevimento: Previo appuntamento tramite email: riccardoscotto@hotmail.com

Commissione d'esame

CRISTINA GUIDI (Presidente)

CARLO TRAVERSO

RICCARDO SCOTTO

SIMONA PANARELLO

MICHELE IESTER

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali e pratiche tenute da due docenti: Dr.ssa Guidi e Dr.ssa Raspino per un totale di 30 ore e con l’utilizzo anche di diapositive.

INIZIO LEZIONI

marzo

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

E' necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni, ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’ utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di esporre la materia in modo semplice al paziente.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
16/09/2020 09:00 GENOVA Orale SEDE: Clinica Oculistica Piano 5