TIROCINIO I ANNO

TIROCINIO I ANNO

_
iten
Codice
87208
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
17 cfu al 1° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PODOLOGIA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Insegnamento finalizzato all'acquisizione di competenze relazionali considerate funzionali all'esercizio della professione di aiuto che comprende e prevede la comprensione dei processi mentali. Fondamenti del rapporto tra operatore professionale sanitario e paziente e operatore con altro operatore (ruolo e stato).Acquisire conoscenze dell'evoluzione storica arte medica e passaggio da quadrumane a bipede.   

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le basi della pratica professionale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

 Lo studente al termine del corso deve:

Approfondire le discipline svolte mediante seminari e internati avvicinandosi, in particolare, alla pratica della materia professionalizzante,frequentando le strutture di reparto e specialistiche di podologia. -

Partecipare alla compilazione delle cartelle cliniche podologiche, alle attività di valutazione funzionale e terapia podologico-riabilitativa.

-Osservazioni in: Ambulatorio Podologia.

Clinica con esperienza guidata e diretta di: attività di prevenzione, cura e riabilitazione semplici (pazienti adulti o geriatrica).

Osservazioni, esperienza guidata e diretta di: attività di diagnostica non strumentale (raccolta anamnestica) e strumentale non invasiva semplice (statica).

Osservazioni, esperienza guidata e diretta di: trattamenti ortesici e podologici semplici.

La cartella clinica podologica: significato e compilazione.

La comunicazione con il paziente e con gli altri professionisti sanitari. Il ruolo del podologo nel team multi professionale.

L’aggiornamento professionale: strumenti.

Le banche dati biomediche.

La ricerca bibliografica.

Le linee guida.

Le scale di valutazione in podologia clinica. - 

PREREQUISITI

Conoscenza della lingua italiana, conoscenza generale dell'anatomia e fisiologia umane

Modalità didattiche

lezioni in ambulatorio

PROGRAMMA/CONTENUTO

differenziato in base docenti

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve su appuntamento concordato tramite email: antonio.guerci@unige.it  

Ricevimento: Fino al 18 febbraio 2020: Martedì ore 14.00-15.00 - Stanza 2A9 Piano 2  Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova  Dal  25 febbraio 2020 al 12 maggio 2020: Martedì ore 16.00-17.00 - Stanza 2A9 Piano 2 Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova Dal 19 maggio 2020: Martedì ore 14.00-15.00 - Stanza 2A9 Piano 2  Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova Solo per Psicologia del turismo: Dal 2 marzo 2020 all'11 maggio 2020 : Lunedì ore 14.00-15.00 - Polo Universitario Imperia Dal 19 maggio 2020 in poi: Martedì ore 14.00-15.00 - Stanza 2A9 Piano 2 Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova Solo per Psicologia dei Turisti: Dall'11 marzo 2020 al 22 aprile 2020 :Mercoledì ore 12.00-13.00 - Campus Universitario Savona Dal 28 aprile 2020 in poi: Martedì ore 14.00-15.00 - Stanza 2A9 Piano 2 Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova NEL CORSO DEL MESE DI AGOSTO IL RICEVIMENTO E' SOSPESO

Ricevimento: Il ricevimento si svolgerà, previa comunicazione via email, il martedì dalle 10 alle 12 nell'ufficio della docente, al quarto piano del DISFOR.

Ricevimento: Il ricevimento studenti avverrà, nel primo semestre, nei locali del DISFOR, Corso Andrea Podestà, 2, studio 3A9, nei giorni di martedì e mercoledì, previo appuntamento via e-mail (palumbo@unige.it). Nel secondo semestre nei giorni di lunedì o martedì mattina, nei locali del DISFOR, Corso Andrea Podestà, 2, studio 3A9, previo appuntamento via e-mail (palumbo@unige.it).  

Ricevimento: Durante il corso: a fine lezione e su appuntamento Successivamente su appuntamento, da concordare via mail elisabetta.garbarino@unige.it  

Ricevimento: carmine.quagliata@hsanmartino.it

Commissione d'esame

CARMINE QUAGLIATA

GIAMPAOLO RUBINI

ANNA SIRI

GUIDO FRANCO AMORETTI

MAURO PALUMBO

ELISABETTA GARBARINO

ANTONIO GUERCI

BRUNO DAGNINO

DANIELA RISSO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni in ambulatorio

INIZIO LEZIONI

marzo 2017

ESAMI

Modalità d'esame

esame valutato in trentesimi con superamento dello stesso all'acquisizione di un punteggio pari ad almeno 18/30

Modalità di accertamento

valutazione critica delle conoscenze acquisite tramite colloquio e pratica ambulatoriale.