ANESTESIOLOGIA, RIANIMAZIONE E FARMACOLOGIA

ANESTESIOLOGIA, RIANIMAZIONE E FARMACOLOGIA

_
iten
Codice
67515
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
4 cfu al 3° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PODOLOGIA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

le procedure chirurgiche a carico dei piedi, anche quelle ritenute poco invasive, presentano sempre rischi legati all'impiego di anestetici locali od alla possibilità di sviluppare infezioni batteriche o mitotiche.Nel bagaglio di capacità professionali del podologo devono pertanto rientrare le conoscenze base su come praticare una procedura rianimativa d'urgenza e le conosecnze delle prodedure di anestesia, di controllo del dolore e di asepsi.  

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere i principali farmaci (antibiotici, analgesici, anestetici, antinfiammatori, anticoagulanti, antimicotici) e le indicazioni al loro impiego. Apprendere i principi e le tecniche di anestesia loco-regionale di superficie e tronculare, nonché gli effetti collaterali degli anestetici. Apprendere le principali metodiche di terapia del dolore (farmacologiche, agopuntura, etc.).

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso integrato di anestesiologia, rianimazione e farmacologia è rivolto a formare personale qualificato in grado di intervenire su condizioni patologiche a carico dei piedi, e possedere al tempo stesso le capacità di fare fronte a situazioni di emergenza legate soprattutto all'utilizzo di farmaci pre e post-operatori. Il corso si prefigge anche di formare personale in grado di affiancare il medico per un corretto follow up in pazienti che si sottopongono a manipolazioni chirugriche dei piedi.  

PREREQUISITI

Conoscenza della lingua italiana, conoscenza generale dell'anatomia e fisiologia umane

Modalità didattiche

Gli insegnamenti si terranno sotto forma di lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

I programmi di esame degli insegnamenti che compongono il corso integrato sono dettagliati nelle sezioni specifiche dei moduli. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Si rimanda alle sezioni specifiche per ciascun modulo.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: nicoloantonino.patroniti@unige.it

Ricevimento: previo appuntamento da concordare  via e-mail

Commissione d'esame

PIERO GIANIORIO

NICOLO' ANTONINO PATRONITI

ANNA MARIA PITTALUGA

LEZIONI

Modalità didattiche

Gli insegnamenti si terranno sotto forma di lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nel 1° semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame prevede una parte pratica per quanto riguarda l'insegnamento di rianimazione-BLS, una prova scritta di anestesiologia ed un colloquio di farmacologia.

Modalità di accertamento

La prova d'esame è rivolta a valutare la sua capacità di far fronte ad episodi di emergenza, e diconoscere le procedure utilizzate in anestesia locale e loco-regionale, nonchè le caratteristiche, terapeutiche e anche tossiche delle categorie di farmaci che si utilizzano nel controllo di affezioni morbose a carico dei piedi.