SCIENZE AUDIOLOGICHE E FONIATRICHE II

SCIENZE AUDIOLOGICHE E FONIATRICHE II

_
iten
Codice
65546
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 3° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Si tratta di un Corso integrato che conprende cinque insegnamenti. Chirurgia maxillofacciale, Otorinolaringoiatria II (clinica), Audiologia II (clinica), Foniatria II (clinica), Quadri clinici foniatrici di interesse logopedico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze essenziali ma rilevanti per la sua competenza professionale nell’ambito della patologia otorinolaringoiatrica, del’apparato dell’udito, della patologia della voce e della patologia maxillo-facciale, delle diverse tecniche di laringectomia parziale e totale e dei disturbi della deglutizione conseguenti a patologie oro-faringee.

Modalità didattiche

Le lezioni si svolgono nel primo  semestre del terzo o anno attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Si veda il programma dei singoli insegnamenti afferenti al Corso integrato

TESTI/BIBLIOGRAFIA

I testi consigliati sono indicati nelle schede dei singoli moduli disciplinari del Corso Integrato.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto diretto o per email (beatrice.travalca@hsanmartino.it)

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto diretto o per email (beatrice.travalca@hsanmartino.it)

Commissione d'esame

ANTONELLA GIUSTI (Presidente)

BEATRICE TRAVALCA CUPILLO

FRANCESCO MORA

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni si svolgono nel primo  semestre del terzo o anno attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce “orario lezioni”

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

SCIENZE AUDIOLOGICHE E FONIATRICHE II

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si svolge in forma orale in sessione comune con i docenti del corso integrato. 

Modalità di accertamento

Lo studente dovrà dimostrare di avere una adeguata preparazione in tutte le discipline che costituiscono il corso integrato.

ALTRE INFORMAZIONI

1) L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità. 2) Trattandosi di esami di Corso Integrato, il non superamento di una singola disciplina prevede la ripetizione dell’intero esame.