CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE

CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE

_
iten
Codice
65547
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 3° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/29
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La Chirurgia maxillo-facciale è una disciplina medica e chirurgica specializzata nella diagnosi e cura delle malattie che colpiscono  bocca, mascella, mandibola, viso e collo; alcune di queste patologie costituiscono oggetto di riabilitazione logopedica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire le conoscenze essenziali, ma rilevanti ai fini della riabilitazione logopedica, della patologia maxillo-facciale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

al termine dell’insegnamento lo studente dovrà:

  • Conoscere e riconoscere le principali patologie  del labbro, dei denti e della lingua e le conseguenti dislalie;
  • Conoscere e riconoscere le principali patologie del palato duro e del palato molle.
  • Conoscere e riconoscere le principali patologie rino –sinusali  e osteo-articolari  

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto nel primo semestre del III anno attraverso lezioni frontali con l’ausilio della proiezione di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Richiami di anatomia dell’apparato di articolazione e risonanza.

Patologie del labbro e dislalie labiali.

Patologie dentali e dislalie dentali (malocclusioni e dismorfismi maxillo -facciali).

Patologie linguali e dislalie linguali.

Patologie del palato duro.

Patologie del palato molle.

Patologie rino –sinusali (rinolalia aperta e chiusa).

Patologie osteo-articolari (disturbi dell’articolazione temporo -mandibolare).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Agli studenti viene fornita copia delle diapositive proiettate durante le lezioni.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ANTONELLA GIUSTI (Presidente)

BEATRICE TRAVALCA CUPILLO

FRANCESCO MORA

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto nel primo semestre del III anno attraverso lezioni frontali con l’ausilio della proiezione di diapositive.

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce: "Orario delle lezioni".

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE

ESAMI

Modalità d'esame

 La verifica dell’apprendimento avviene mediante prova orale nell’ambito della verifica del Corso integrato (Scienze Audiologiche e Foniatriche II”) di cui la disciplina “Chirurgia Maxillo -facciale” fa parte.

Modalità di accertamento

Lo studente  dovrà dimostrare di aver raggiunto un adeguato livello di conoscenza delle principali patologie che colpiscono gli organi appartenenti al vocal tract e dei relativi interventi chirurgici.

ALTRE INFORMAZIONI

1) L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità.

2) Trattandosi di esami di Corso Integrato, il non superamento di una singola disciplina prevede la ripetizione dell’intero esame.