CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE

CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE

_
iten
Codice
65547
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 3° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/29
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La Chirurgia maxillo-facciale è una disciplina medica e chirurgica specializzata nella diagnosi e cura delle malattie che colpiscono  bocca, mascella, mandibola, viso e collo; alcune di queste patologie costituiscono oggetto di riabilitazione logopedica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire le conoscenze essenziali, ma rilevanti ai fini della riabilitazione logopedica, della patologia maxillo-facciale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

al termine dell’insegnamento lo studente dovrà:

  • Conoscere e riconoscere le principali patologie  del labbro, dei denti e della lingua e le conseguenti dislalie;
  • Conoscere e riconoscere le principali patologie del palato duro e del palato molle.
  • Conoscere e riconoscere le principali patologie rino –sinusali  e osteo-articolari  

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto nel primo semestre del III anno attraverso lezioni frontali con l’ausilio della proiezione di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Richiami di anatomia dell’apparato di articolazione e risonanza.

Patologie del labbro e dislalie labiali.

Patologie dentali e dislalie dentali (malocclusioni e dismorfismi maxillo -facciali).

Patologie linguali e dislalie linguali.

Patologie del palato duro.

Patologie del palato molle.

Patologie rino –sinusali (rinolalia aperta e chiusa).

Patologie osteo-articolari (disturbi dell’articolazione temporo -mandibolare).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Agli studenti viene fornita copia delle diapositive proiettate durante le lezioni.

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto nel primo semestre del III anno attraverso lezioni frontali con l’ausilio della proiezione di diapositive.

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce: "Orario delle lezioni".

ESAMI

Modalità d'esame

 La verifica dell’apprendimento avviene mediante prova orale nell’ambito della verifica del Corso integrato (Scienze Audiologiche e Foniatriche II”) di cui la disciplina “Chirurgia Maxillo -facciale” fa parte.

Modalità di accertamento

Lo studente  dovrà dimostrare di aver raggiunto un adeguato livello di conoscenza delle principali patologie che colpiscono gli organi appartenenti al vocal tract e dei relativi interventi chirurgici.

ALTRE INFORMAZIONI

1) L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità.

2) Trattandosi di esami di Corso Integrato, il non superamento di una singola disciplina prevede la ripetizione dell’intero esame.