OSTETRICIA

OSTETRICIA

_
iten
Codice
68002
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 2° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/47
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Introduzione all’infermieristica/ostetrica. Il corso prevede la spiegazione delle varie fasi del travaglio e del parto in una gravidanza a basso rischio. Riconoscere pe principali patologie e pianificare un’assistenza infermieristica

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'insegnamento persegue i seguenti obiettivi formativi: 

  1. fornire agli studenti le nozioni base su: corsi accompagnamento alla nascita, gravidanza a basso rischio, travaglio e parto, post partum e puerperio, allattamento;
  2. fornire agli studenti una generale comprensione di: competenza ostetrica ed infermieristica, parto eutocico e distocico, cenni la parto analgesia, tempi del travaglio, ivg legge 194, aborto terapeutico, obiezione di coscienza;
  3. introdurre le tematiche relative a emergenze in ostetricia: emorragia del post partum, prolasso di funicolo, hellp, distacco intempestivo di placenta;
  4. far acquisire agli studenti la capacità infermieristiche di primo soccorso in emergenza/urgenza ostetrica;
  5. fornire agli studenti le nozioni base nell'identificare i bisogni di assistenza infermieristica della puerpera;
  6. fornire agli studenti le nozioni base nell'identificare i bisogni di assistenza infermieristica al neonato;
  7. fornire agli studenti una generale comprensione sulle nevessità/bisogni della donna in gravidanza/travaglio;
  8. far acquisire agli studenti la capacità di capire e gestire le urgenze in donne gravide e/o in travaglio.

Al termine dell'insegnamento, gli studenti sapranno:

  1. Conoscere le peculiarità dell’accoglienza alla donna con problemi ostetrici e ginecologici;
  2. Conoscere l’assistenza alla donna con gravidanza fisiologica;
  3. Identificare i principali esami per la diagnosi prenatale: esami ematici, ricerca gbs Identificare i principali esami per la diagnosi prenatale, ecografie, bi test;
  4. Tri test, amniocentesi;
  5. Identificare problematiche legate alla gravidanza:aborto spontaneo, interno, gravidanza extrauterina;
  6. Identificare tematiche particolari legate alla gravidanza: ivg legge 194 , aborto terapeutico, obiezione di coscienza;
  7. Conoscere le peculiarità del corso di preparazione al parto;
  8. Conoscere la cardiotocografia;
  9. Conoscere la definizione di parto eutocico e distocico;
  10. Conoscere i periodi del parto: prodromico, dilatante, espulsivo, secondamento; parto in analgesia (epidurale);
  11. Conoscere parto distocico: ventosa, forcipe, taglio cesareo (elettivo e d’urgenza) induzione del travaglio di parto;
  12. Conoscere il parto in emergenza (casa- strada ecc );
  13. Conoscere l’assistenza alla donna nel controllo del post partum: emorragia del post partum puerperio, allattamento;
  14. Conoscere assistenza infermieristica in donna con diagnosi di preclampsia;
  15. Identificare le urgenze ostetriche: distacco intempestivo di placenta, prolasso di funicolo.

Modalità didattiche

Lezioni interattive supportate dalla visione di filmati e dall'utilizzo di slides, ricerche

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Le peculiarità dell’accoglienza alla donna con problemi ostetrici e ginecologici
  • l’assistenza alla donna con gravidanza fisiologica,
  • i principali esami per la diagnosi prenatale: esami ematici, ricerca gbs Identificare i principali esami per la diagnosi prenatale, ecografie, bi test. Tri test, amniocentesi
  • problematiche legate alla gravidanza:aborto spontaneo, interno, gravidanza extrauterina.
  • tematiche particolari legate alla gravidanza: ivg legge 194 , aborto terapeutico, obiezione di coscienza.
  • le peculiarità del corso di preparazione al parto
  • la cardiotocografia
  • la definizione di parto eutocico e distocico,
  • i periodi del parto: prodromico, dilatante, espulsivo, secondamento; parto in analgesia (epidurale)
  • parto distocico: ventosa, forcipe, taglio cesareo (elettivo e d’urgenza ) induzione del travaglio di parto
  • parto in emergenza (casa- strada ecc )
  • l’assistenza alla donna nel controllo del post partum: emorragia del post partum puerperio, allattamento
  • L'assistenza infermieristica in donna con diagnosi di preclampsia
  • le urgenze ostetriche: distacco intempestivo di placenta, prolasso di funicolo.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

"Elementi di Pediatria per Infermieri" Teresa de Toni ED. Carocci

"L'assistenza di base in Pediatria" a cura di Clara Moretto ED. Carocci

"Ginecologia ed Ostetricia" Autore: T. Wierdis, C. Romanini - Casa Minerva Medica.

"Assistenza Infermieristica ed Ostetrica in Area Materno Infantile" Di Giacomo, Rigon - Casa Editrice Ambrosiana 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, concordato via mail: monica.benussi@hsanmartino.it

Commissione d'esame

GIOVANNA RAZETO (Presidente)

Rosaria Casciaro (Presidente)

BRUNA PISTELLI

STEFANO PARMIGIANI

ANGELO MORCHIO

DANIELA MARCHESI

SANDRO VIGLINO

DANIELA ROSSELLI

MARIA RINA TABO'

MARA SEGUINI

ANDREA MAGNASCO

GABRIELE VALLERINO

STEFANO MACCIO'

ROSANNA CARDINALI

PATRIZIA CATALDI

SIMONA CALZA

MONICA BENUSSI

VALENTINA ANGIUS

AMNON COHEN

ROBERTA DA RIN DELLA MORA

SIMONE FERRERO

GISELLA AIRAUDI

FULVIA ESIBITI

DAMIANA DELL'AGNELLO

CLARA MALATTIA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni interattive supportate dalla visione di filmati e dall'utilizzo di slides, ricerche

INIZIO LEZIONI

II anno II semestre

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

OSTETRICIA

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si sostiene a livello di insegnamento integrato. 

Modalità di accertamento

Attraverso l'esame, lo studente deve dimostrare di conoscere la materia e di saper pianificare l’assistenza. Viene altresì valutata la capacità di ragionamento.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
10/09/2020 09:00 GENOVA Scritto Aula Informatica (ultimo piano)- Presidenza Medicina e Chirurgia. Via Alberti 4 Genova