PATOLOGIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE E REUMATOLOGIA

PATOLOGIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE E REUMATOLOGIA

_
iten
Codice
67912
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
9 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GE SAN MARTINO
LINGUA
Italiano
SEDE
GE SAN MARTINO (FISIOTERAPIA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

PATOLOGIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE E REUMATOLOGIA

Il Corso Integrato PATOLOGIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE E REUMATOLOGIA ha l’obiettivo di guidare lo studente ad acquisire la conoscenza delle principali patologie dell’apparato locomotore, in ambito ortopedico, traumatologico e reumatologico.

La loro acquisizione sarà completata dalla conoscenza delle metodologie fisioterapiche basate sulle evidenze, da utilizzare nel paziente con problematiche dell’apparato locomotore.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le basi patologiche, saper effettuare la valutazione di strutture, funzioni, attività e partecipazione, formulare obiettivi e programmi di trattamento (compresa la scelta di ausili ), realizzare l'intervento (compresa la TFS ) e verificare i risultati basandosi sul ragionamento clinico e sulle EBP in pazienti con problematiche a carico dell'apparato locomotore e con patologie ortopedico-traumatologiche e reumatologiche. Saper osservare i reperti della diagnostica per immagini per identificare indicazioni e controindicazioni all'esercizio terapeutico.

PREREQUISITI

Conoscenze di base acquisite con la frequenza delle lezioni degli insegnamenti previsti nel piano di studi.

Il piano di studi è strutturato in modo da permettere una graduale acquisizione di conoscenze e competenze nelle principali materie oggetto di studio.

 

Sono necessari per affrontare efficacemente i contenuti dell’insegnamento le seguenti conoscenze di base:

Conoscenza dei fondamenti di Anatomia, Cinesiologia e Patologia

Tali conoscenze si danno per acquisite e costituiscono i fondamenti necessari per comprendere i temi del corso e sostenere le prove d’esame

L'esame può essere sostenuto se sono stati superati tutti gli esami del 1° anno.

 

Propedeuticità: l'esame è propedeutico all'esame di Tirocinio del 2° anno

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: lmolfetta@libero.it

Ricevimento: sabrina.paolino@unige.it

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto per email (elisapelosin@gmail.com)

Ricevimento: g.risso@asl1.liguria.it

Ricevimento: Il ricevimento è su appuntamento. Gli Studenti potranno contattare il docente all’indirizzo e-mail: a.robutti@asl2.liguria.it

Ricevimento: alberto.piacenza@gmail.com

Ricevimento: alberto.eminente@asl5.liguria.it  

Ricevimento: leonardo.incertivecchi@asl5.liguria.it

Ricevimento: floriana.romano@asl5.liguria.it

Ricevimento: gz2@teletu.it

Ricevimento: montefortepatrizia@libero.it

Ricevimento: focacci.a@libero.it

Ricevimento: Gli studenti potranno contattare il docente all'indirizzo e-mail:  dgaraventa@asl4.liguria.it . Il ricevimento è su appuntamento.  

Ricevimento: Gli studenti possono contattare la docente alle seguenti e-mail : draso@asl4.liguria.it

Ricevimento: nfolegani@asl4.liguria.it  

Commissione d'esame

FLORIANA ROMANO (Presidente)

SUSANNA ACCOGLI (Presidente)

DANIELA RASO

ALBERTO PIACENZA

GIANLUCA RISSO

ALESSANDRO ROBUTTI

GIORGIO ZANASI

FORTUNATA ROMEO

ELISA PELOSIN

PATRIZIA MONTEFORTE

ANTONELLA FOCACCI

ALBERTO EMINENTE

NADIA FOLEGANI

SABRINA PAOLINO

LUIGI MOLFETTA

LEONARDO INCERTI VECCHI

CARLO CASTELLAZZO

DANIELA GARAVENTA

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame è orale; esso sarà diretto principalmente a valutare un'appropriata conoscenza degli argomenti trattati nel modulo.

Saranno disponibili 7 appelli di esame del Corso Integrato.

 

Calendario degli appelli:

Data

Orario

Tipologia

Luogo

Note

 

9:30

Orale

Genova

 

 

9:30

Orale

Genova

 

 

9:30

Orale

Genova

 

 

9:30

Orale

Genova

 

 

9:30

Orale

Genova

 

 

9:30

Orale

Genova

 

 

9:30

Orale

Genova

 

 

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno comunicati nel corso delle lezioni.

L’esame orale verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e comunque su tutti quelli specificati nel programma, e avrà lo scopo di valutare non soltanto se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze, ma se ha acquisito la capacità di analizzare criticamente i problemi fisioterapici in campo traumatologico e ortopedico che verranno posti nel corso dell'esame. Lo studente dovrà anche dimostrare di avere acquisito la capacità di descrivere i processi fisioterapici in modo chiaro e con una terminologia corretta.