SCIENZE TECNICHE: ASSISTENZE CARDIOCIRCOLATORIE E RESPIRATORIE IN PATOLOGIE COMPLESSE

SCIENZE TECNICHE: ASSISTENZE CARDIOCIRCOLATORIE E RESPIRATORIE IN PATOLOGIE COMPLESSE

_
iten
Codice
84115
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 3° anno di 9291 TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/50
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il Corso fornisce le conoscenze e il sapere scientifico che, nell'ambito delle attività relative alla formazione caratterizzante, consentono al Tecnico di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, al termine del suo percorso universitario, di operare al meglio nell'esercizio della sua professione che negli anni sta acquisendo un ruolo sempre più importante all'interno del sistema salute.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso si propone come obiettivi:

- Conoscere le caratteristiche della tecnica cardiochirurgica  OFF-PUMP (ovvero senza circolazione extracorporea)   le varie tipologie di materiali e supporti esistenti per facilitare il chirurgo nell’effettuarla.

- Conoscere le indicazioni, le limitazioni, i materiali, le diverse tipologie, le finalità e le caratteristiche dei sistemi di circolazione extra corporea miniaturizzata.

- Apprendere le diverse metodiche di circolazione extracorporea in casi particolari e talvolta estremi (CEC in gravidanza, CEC in caso di ipotermia accidentale, CEC nei trapianti di fegato, CEC ipertermico antiblastica, CEC nei pazienti con esigenze particolari tipo Testimoni di Geova).

- Imparare le varie tecniche di circolazione extra corporea negli interventi coinvolgenti l’aorta e l’arco aortico, tecniche di arresto di circolo in ipotermia profonda, tecniche di perfusione cerebrale selettiva e / o di perfusione viscerale. Assistenza CEC negli interventi sull’aorta discendente.

- Conoscere le indicazioni, le limitazioni, i materiali, le diverse tipologie, le finalità e le caratteristiche della circolazione extra corporea nella chirurgia mini-invasiva (tecniche port- access per eseguire CEC endovascolare (Heartport)  e tecniche di robottizzazione  per rendere eseguibili l’interventi operando all’interno di torace chiuso “Da Vinci Robotic Sistem” Intuitive Surgical  inc,” ZEUS”Computer Motion)

Modalità didattiche

- L’ insegnamento si articola in 10 ore di attività formative  in aula basate su lezioni teoriche frontali e momenti di discussione interattiva con gli allievi.

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Off-pump ovvero gli interventi cardiochirurgici senza circolazione extra corporea.

- La circolazione extra corporea miniaturizzata.

- La circolazione extra corporea in procedure particolari.

- Tecniche di circolazione extra corporea nella chirurgia aortica.

- Tecniche di circolazione extra corporea nella chirurgia mini-invasiva.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Presentazioni power point, dispense, filmati.

Materiale attinto in gran parte dal testo: “Circolazione extracorporea e supporti circolatori” di R.Lodi, G.Noera, C.Costantini. e da protocolli e linee guida.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FRANCESCO SANTINI

GIULIANO GIAMMONA

LUCA CONTE

FEDERICA BARBIERI

GIUSEPPE BUSCAGLIA

FRANCO ROGGERO

LEZIONI

Modalità didattiche

- L’ insegnamento si articola in 10 ore di attività formative  in aula basate su lezioni teoriche frontali e momenti di discussione interattiva con gli allievi.

ESAMI

Modalità d'esame

- Prova orale

Modalità di accertamento

La verifica dell’apprendimento viene eseguita sottoponendo l’allievo a domande inerenti le argomentazioni discusse.

L’allievo dovrà dimostrare di aver appreso le nozioni espresse in aula e, quindi, di aver acquisito i risultati di apprendimento attesi.

La prova d’esame si ritiene superata con un voto non inferiore ai 18/30.

Il voto di 30/30 con eventuale lode, viene conferito quando l’allievo mostra di avere padronanza della materia, chiarezza, sintesi, fluidità espositiva e capacità di argomentare in maniera trasversale ed eccellente gli argomenti richiesti.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
23/06/2020 13:00 GENOVA Orale
09/07/2020 13:00 GENOVA Orale
27/07/2020 13:00 GENOVA Orale
16/09/2020 13:00 GENOVA Orale
30/09/2020 13:00 GENOVA Orale