BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA

BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA

_
iten
Codice
68673
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 1° anno di 9291 TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC)
periodo
2° Semestre
moduli
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Apprendere ed essere in grado di gestire i fondamenti della scienza e tecnologia dei materiali e di elettronica necessari alla futura professione; acquisire la preparazione di base per una corretta utilizzazione e gestione della strumentazione e per un corretto uso e mantenimento dei materiali da impianto e di quelli utilizzati in sala operatoria. Acquisire le conoscenze di base sui materiali per uso biomedico. Acquisire consapevolezza per una corretta utilizzazione e gestione della strumentazione e per un corretto uso e mantenimento dei materiali da impianto e di quelli utilizzati in sala operatoria. Acquisire i concetti fondamentali della scienza dei materiali, nonché le cognizioni di base dell’elettronica. Conoscere gli assiomi che regolano la dinamica dei fluidi con particolare approfondimento della reologia.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fondamenti di bioingegneria elettronica e informatica relativi alla comprensione e alla gestione di strumentazione di uso corrente per la professione degli allievi. Normative. Sicurezza.

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Esempi pratici di metodi della bioingegneria nel settore elettronico e informatico per la gestione di piccoli e grandi strumenti biomedicali. Helathcare telematics. Acquisizione dati. Controllo apparecchiature. Big data. Interazioni fra campi elettromagnetici e biosistemi. HL7 e DICOM III come esempi di standard.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale indicato dal docente in aula.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento via e-mail: francesco.beltrame@unige.it

Commissione d'esame

ARMANDA BARBANGELO

FRANCESCO BELTRAME

FRANCO ROGGERO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L'allievo dovrà dimostrare conoscenza dei principi fondamentali della bioingegneria elettronica e informatica per la gestione di apparecchiature bioemdicali legate alla sua futura professionailtà.