ANATOMIA SPECIFICA

ANATOMIA SPECIFICA

_
iten
Codice
67734
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 1° anno di 9291 TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

CUORE E SISTEMA VASCOLARE: ANALISI DELLA STRUTTURA ANATOMICA E FUNZIONALE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il modulo è finalizzato all’approfondimento dell'anatomia macroscopica e microscopica del sistema cardio-vascolare, e di alcuni aspetti legati ai sistemi nervoso autonomo, endocrino, linfatico.

 

Modalità didattiche

L’insegnamento si articola in 20 ore di didattica teorica frontale

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Anatomia topografica: organizzazione generale del corpo umano: superficie del corpo; cavità; torace; addome; collo; testa, arti.

Apparato cardio-circolatorio: generalità; arterie; vene; microcircolo; circolo polmonare e circolazione sistemica; arterie e vene della grande circolazione; elementi di circolazione fetale.

Il sangue.

Il cuore, descrizione dettagliata del muscolo cardiaco, scheletro fibroso, organizzazione muscolatura cardiaca e sistema della valvole cardiache. Ciclo cardiaco. Sistema di conduzione cardiaca.

Sistema nervoso vegetativo

Sistema endocrino per la parte finalizzata all'anatomia cardiovascolare

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Non è necessario un testo specifico aggiuntivo ai testi già consigliati per la parte di Anatomia Splancnologica

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente è sempre disponibile al ricevimento degli studenti, compatibilmente con i propri impegni professionali e previo appuntamento tramite email: silvia.bruno@unige.it

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento si articola in 20 ore di didattica teorica frontale

 

ESAMI

Modalità d'esame

Durante l’esame verranno valutate le capacità comunicative dello studente, mediante le quali dovrà dimostrare di conoscere le diverse strutture dell'apparato cardiovascolare trattate a lezione e di averne compreso le relazioni anatomico-funzionali.

Modalità di accertamento

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso l' esame finale che mira ad accertare l’effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi.

Lo studente per superare l’esame, riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, dovrà dimostrare di:

. Conoscere architettura e morfologia anatomica di organi, sistemi e apparati e il significato funzionale della loro organizzazione complessiva nel corpo umano.

- Conoscere l'anatomia topografica e le caratteristiche morfologiche macroscopiche e microscopiche degli apparati di maggior interesse.

. In dettaglio dovrà apprendere le caratteristiche morfologiche essenziali degli organi e dei tessuti che appartengono al sistema cardiovascolare.

Concorrono al voto finale espresso in trentesimi:

-Capacità di trattare in maniera trasversale e critica gli argomenti richiesti;

-Correttezza, chiarezza, sintesi e fluidità espositiva;

-Padronanza della materia;

- Adozione di  una terminologia  appropriata

La lode sarà conferita quando le conoscenze della materia siano eccellenti.

ALTRE INFORMAZIONI

Pagina web dell'insegnamento: https://sanitarie.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=32

Il Professor Daniele Saverino riceverà gli studenti previo appuntamento: daniele.saverino@unige.it