ASSISTENZA INFERMIERISTICA NELLA RIANIMAZIONE NEONATALE

ASSISTENZA INFERMIERISTICA NELLA RIANIMAZIONE NEONATALE

_
iten
Codice
68050
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 3° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/45
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (OSTETRICIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Lo studente alla fine del corso sarà in grado di:

  • identificare le competenze professionali come previsto dalla normativa di riferimento: DM 740/94, Dlgs 6 novembre 2007, n° 206
  • comprendere i fenomeni fisiologici e patologici di adattamento alla vita extrauterina del bambino nato a termine, pretermine, post termine e/o con patologie proprie o conseguenti a patologia materna
  • conoscere ed applicare i processi assistenziali al neonato in condizioni critiche alla nascita

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire  agli studenti  le nozioni base utili a  identificare i bisogni di assistenza al neonato in condizioni critiche alla nascita.

Gestire le tappe iniziali della  rianimazione neonatale  e collaborare  all'interno del team multiprofessionale nella presa in carico del neonato critico in sala parto e/o sala operatoria.

Sviluppare negli studenti la capacità di valutare i risultati dell'assistenza in relazione agli indicatori e standard di riferimento.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

Conoscere i concetti basilari delle Linee Guida di rianimazione neonatale (A.H.A.A.A.P.)

Applicare le Linee Guida della Rianimazione Neonatale (A.H.A.A.A.P.)

Valutare le priorità assistenziali in punto nascita

Riconoscere le caratteristiche ed i bisogni dei neonati pretermine

Riconoscere le espressioni neurocomportamentali del neonato con dolore

Conoscere la "developmental care" del neonato

 

 

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Simulazione didattica con utilizzo di manichini e attrezzature specifiche

PROGRAMMA/CONTENUTO

Identificazione delle competenze professionali in relazione a quanto previsto dalla normativa di riferimento: DM 740/94 Dlgs 6 novembre 2007, n° 206

Conoscere le caratteristiche anatomiche, fisiche, neurocomportamentale e le difficoltà di adattamento alla vita extrauterina  dei neonati a termine,  pretermine e post termine

Riconoscere le condizioni e mergenza/urgenza alla nascita ed applicare le Linee guida di rianimazione neontale A.A.H. - A.A.P.

Identificare metodologie e tecniche validate per la valutazione e il controllo del dolore neonatale

Sostenere l'allattamento materno in collaborazione col team multiprofessionale dedicato all'assistenza del neonato ricoverato in TIN

Sostenere la relazione madre - padre - neonato

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Di Giacomo, Rigon  Assistenza infermieristica e ostetrica in area materno infantile - Casa Editrice Ambrosiana

Maglietta, Vecchi Principi di Neonatologia - Casa Editrice Ambrosiana

America Academy of Pediatrics, American Heart Association - Linee guida di Rianimazione Neonatale

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento studenti avverrà previo contatto tramite invio di posta elettronica a: giovanna.razeto@gmail.com

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Simulazione didattica con utilizzo di manichini e attrezzature specifiche

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L'esame sarà strutturato con una prova orale con domande apertecomprendenti l'intero programma svolto.