CHIRUGIA BARIATRICA E DELL'APPARATO DIGERENTE

CHIRUGIA BARIATRICA E DELL'APPARATO DIGERENTE

_
iten
Codice
66513
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 3° anno di 9288 DIETISTICA (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/18
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (DIETISTICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Conoscere indicazioni e principi della chirurgia dell’apparato gastroenterico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Essere in grado di valutare lo stato di nutrizione in condizioni fisiologiche e nella patologia. Essere in grado di mettere in atto l'assistenza nutrizionale al paziente critico, al paziente con danno neurologico e nel periodo post-operatorio. Conoscere indicazioni e principi della chirurgia bariatrica ed essere in grado di seguire adeguatamente il follow-up. Conoscere le problematiche alimentari in chirurgia plastica ed estetica.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si propone di fornire le conoscenze per essere in grado di:

Valutare lo stato nutrizionale in condizioni fisiologiche e nella patologia

Pianificare, programmare, implementare e monitorare l’assistenza nutrizionale del paziente critico, del paziente  pre-operatorio e post-operatorio

Modalità didattiche

 

L’insegnamento si articola di 10 ore lezioni teoriche frontali.

 

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Acquisizione della eziologia, fisiopatologia, segni, sintomi, diagnostica e terapia chirurgica delle seguenti malattie

Malattie funzionali esofagee e tumori dell’esofago

Malattie funzionali stomaco e tumori dello stomaco

Malattie funzionali del colon e tumori del colon

Malattie funzionali delle vie biliari extraepatiche e tumori

Pancreatite e tumori del pancreas

Indicazioni e principi di trattamento chirurgico dell’ obesità patologica

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale fornito dal docente

Modern Nutrition in Health and Disease.

Sabiston Textbook of Surgery, 19th Edition. The Biological Basis of Modern Surgical Practice (Expert Consult Premium Edition - Enhanced Online Features and Print)

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Contatto diretto con il docente tramite posta elettronica (camerini@unige.it).

LEZIONI

Modalità didattiche

 

L’insegnamento si articola di 10 ore lezioni teoriche frontali.

 

 

ESAMI

Modalità d'esame

Prova orale

Modalità di accertamento

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che mira ad accertare l’  effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi.

Lo studente per superare l’esame, riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, dovrà dimostrare di essere in grado di:

Valutare lo stato nutrizionale in condizioni fisiologiche e nella patologia

Pianificare, programmare, implementare e monitorare l’assistenza nutrizionale del paziente critico, del paziente  pre-operatorio e post-operatorio

Concorrono al voto finale espresso in trentesimi:

- Capacità di trattare in maniera trasversale e critica gli argomenti richiesti;

-Correttezza, chiarezza, sintesi e fluidità espositiva;

-Padronanza della materia.

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti possono contattare il docente via mail o telefonicamente per un appuntamento per attività tutoriale