ANALISTI FINANZIARI 1

ANALISTI FINANZIARI 1

_
iten
Codice
90550
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
3 cfu al 1° anno di 8706 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77) GENOVA
SEDE
GENOVA (AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso è il primo di due corsi svolti in collaborazione con AIAF (Associazione Italiana degli Analisti Finanziari).

Il corso intende integrare le conoscenze acquisite nel corso di laurea magistrale in amministrazione, finanza e controllo al fine di offrire una preparazione specifica agli studenti che vogliano successivamente sostenere l’esame per la certificazione internazionale da Analista Finanziario (CIIA).

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di integrare i contenuti dei corsi curricolari del piano di studi realizzato in collaborazione con AIAF (Associazione Italiana degli analisti e consulenti finanziari). Il corso si focalizzerà su Corporate Finance approfondendo alcuni aspetti di valutazione aziendale, fusioni e acquisizioni e international corporate finance; Portfolio management approfondendo il tema dell’efficienza dei mercati, modelli di ALM e indicatori di rischio; Fixed income approfondendo i concetti di base su struttura dei tassi di interesse, caratteristiche delle principali tipologie di titoli a reddito fisso, tecniche di gestione di portafogli fixed income.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di:

  • comprendere ed elaborare su i concetti basilari di valore attuale, tassi di interesse, relazione rischio-rendimento
  • comprendere e risolvere i principali problemi di scelta tra investimenti alternativi a livello corporate;
  • comprendere e analizzare le varie tipologie di strumenti finanziari fixed income (obbligazioni) e il loro funzionamento
  • comprendere e analizzare le tipologie di strumenti finanziari di tipo equity (azioni)
  • discutere in termini generali le diverse problematiche di portafoglio
  • risolvere e discutere casi concreti di valutazione di strumenti finanziari e investimenti alternativi.

Modalità didattiche

L’attività didattica si svolgerà mediante lezioni frontali, discussioni in aula di case studies, esercitazioni e simulazione di domande d’esame CIIA.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso è svolto in 12 lezioni frontali della durata di 2 ore secondo il seguente programma:

Lezione

Argomento

1

Introduzione al corso
L'esame CIIA - obiettivi del corso
La figura dell'analista finanziario e suoi diversi ruoli
Regole ed Etica professionale

2

Time value of money - Interest rates
Annuity and perpetuity

3

Risk and return
Ripasso del CAPM e del WACC

4

Corporate Finance: capital budgeting
NPV e IIR per la valutazione dei progetti

5

Fixed income Valuation and analysis:
Strumenti di debito
Tipologie e forme ibride

6

Analisi quantitativa dei bonds parte 1
Esempi pratici

7

Analisi quantitativa dei bonds parte 2
Esempi pratici

8

Esempi e casi pratici su Fixed income valuation

9

Equity valuation and Analysis:
Metodi di valutazione

10

Case study/esercitazioni su Equity valuation

11

Introduzione al portfolio management

12

Bloomberg basic

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico per le lezioni e la preparazione dell'esame sarà reso disponibile mediante Aulaweb o direttamente in aula dal docente.

Si consiglia di effettuare la propria iscrizione la corso su Aulaweb e inoltre di verificare il proprio accesso al sistema bibliotecario di ateneo per il download di articoli e riviste.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento Martedì 11 - 13 o su appuntamento previo contatto via email.

Commissione d'esame

GIULIA LEONI (Presidente)

SIMONE LIGATO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’attività didattica si svolgerà mediante lezioni frontali, discussioni in aula di case studies, esercitazioni e simulazione di domande d’esame CIIA.

INIZIO LEZIONI

2° Semestre.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ANALISTI FINANZIARI 1

ESAMI

Modalità d'esame

PROVA SCRITTA

Nella prova scritta lo studente dovrà dimostrare le conoscenze acquisite in una prova scritta costituita da un mix di domande a risposta chiusa (MCQ) e domande a risposta aperta di natura sia teorica che pratica.

Ripetizione
dell’esame
Sì.