PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

_
iten
Codice
66946
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 2° anno di 9286 TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PSI/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento fornisce conoscenze sugli elementi di base della psicologia dello sviluppo, dello sviluppo psicomotorio ed emotivo-relazionale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere gli elementi di base della psicologia dello sviluppo, dello sviluppo psicomotorio ed emotivo-relazionale e sua psicopatologia, i principali disturbi neuropsichiatrici dell'infanzia e dell'adolescenza per il riconoscimento precoce e la prevenzione. Acquisire le conoscenze sulle specificità riabilitative del bambino e dell'adolescente e le basi per sviluppare capacità di progettare, attuare e valutare interventi preventivi e riabilitativi peculiari.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

L’insegnamento si pone l’obiettivo di:

fornire agli studenti le nozioni base in materia di psicologia dello sviluppo, di sviluppo psicomotorio ed emotivo-relazionale

  • RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere i processi di continuità e cambiamento all’interno delle diverse fasi del ciclo di vita con particolare attenzione ai processi di attaccamento e di socializzazione
  • Riconoscere i meccanismi di funzionamento delle diverse fasi dello sviluppo psicomotorio
  • Valutare criticamente le modalità comunicative specifiche per i diversi livelli evolutivi
  • Distinguere i diversi stili di attaccamento
  • Spiegare le modalità di intervento in funzione dello stile di attaccamento

Modalità didattiche

Modalità frontale con l’ausilio di proiezioni (slide; filmografia)

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Sviluppo prenatale e della prima e seconda infanzia, l’adolescenza, l’età adulta e l’invecchiamento 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Fondamenti di Psicologia dello Sviluppo - A. Costabile; D.Bellacicco; F.Bellagamba; JStevani -  Edizioni Laterza, 2011

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento previo appuntamento scrivendo all’indirizzo e-mail del docente: piero.cai@hsanmartino.it 

Commissione d'esame

ELISA DE GRANDIS (Presidente)

PIERO CAI

LARA BEZ ANIBI

EDVIGE MARIA VENESELLI

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità frontale con l’ausilio di proiezioni (slide; filmografia)

 

INIZIO LEZIONI

Primo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà oralmente. Al candidato verranno fatte tre domande ed ad ogni domanda verrà attribuito un punteggio da zero a 10. La sommatoria dei punteggi ottenuti alle tre diverse domande costituirà il voto finale.

Modalità di accertamento

Attraverso l’esame orale si intende verificare la presenza di un sufficiente livello di conoscenza delle principali nozioni di base di psicologia dello sviluppo

 

Viene valutata la capacità di applicare le conoscenze attraverso la presentazione di un caso clinico e viene valutata la capacità espositiva e di sintesi

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
13/07/2020 09:00 GENOVA Orale c/o Istituto Gaslini Aula U.O. Neuropsichiatria Infantile, padiglione 4
07/09/2020 09:00 GENOVA Orale c/o Istituto Gaslini Aula U.O. Neuropsichiatria Infantile, padiglione 4
21/09/2020 09:00 GENOVA Orale c/o Istituto Gaslini Aula U.O. Neuropsichiatria Infantile, padiglione 4