REUMATOLOGIA

REUMATOLOGIA

_
iten
Codice
80727
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 6° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/16
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Nell'ambito del Corso di Terapia Medica Applicata e Cure Palliative, l'Insegnamento di Reumatologia si propone di fornire le conoscenze di base per la cura ed il monitoraggio terapeutico delle principali malattie reumatiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Approccio diagnostico al paziente; metodologie diagnostiche e diagnosi differenziale; prognosi; razionale terapeutico; prescrizione della terapia; gestione della terapia; conoscenza delle interazioni tra farmaci e di effetti indesiderati di farmaci. Sviluppare conoscenze, capacità ed attitudini nell'approccio clinico, diagnostico e terapeutico del paziente anziano; sviluppare la maturazione psichica necessaria ad offrire un assistenza partecipata ed umana al paziente vecchio, includendo anche quella palliativa. Acquisire conoscenze nell’ambito della genetica medica mediante costruzione e analisi di pedigree, di test di screening e di casi clinici.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del modulo lo studente acquisirà competenze sulla scelta, sulla prescrizione e sul monitoraggio dei principali farmaci impiegati nel trattamento delle malattie reumatiche.

Modalità didattiche

L'insegnamento verrà svolto attraverso:

- Lezioni teoriche frontali

- Analisi di casi  clinici

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma:

- Terapia delle artriti infiammatorie croniche (quali artrite reumatoide e spondiloartriti).

- Terapia delle connettiviti sistemiche (quali sclerosi sistemica, lupus eritematoso, Sjogren, miositi).

- Terapia delle vasculiti.

- Terapia delle artriti da microcristalli (quali artrite gottosa e condrocalcinosi).

- Terapia della fibromialgia.

- Terapia delle patologie dei tessuti periarticolari (quali entesopatie, borsiti e tenosinoviti).

- Terapia delle patologie degenerative dell'osso (quale l'osteoporosi e la malattia di Paget).

- Terapia dell'osteoartrosi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

UNIREUMA REUMATOLOGIA – IDELSON GNOCCHI 2014.

EULAR TEXTBOOK ON RHEUMATIC DISEASES – BMJ 2015.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ROBERTO PONTREMOLI (Presidente)

GIOVANNI PASSALACQUA (Presidente)

LAURA AMBRA NICOLINI

ANTONIETTA MARIA MARTELLI

FRANCESCO PUPPO

ALBERTO SULLI

PATRIZIA ZENTILIN

ELISA ZANARDI

FRANCESCA CHIARA VIAZZI

ROBERTO MASSIMO LEMOLI

EDOARDO GIOVANNI GIANNINI

RENZO CORDERA

MARCO AMEDEO CIMMINO

MARCO CANEPA

GIOVANNI ADAMI

LUCIA DEL MASTRO

GIORGIO GHIGLIOTTI

MANUELE FURNARI

FULVIO BRAIDO

ANDREA DE MARIA

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento verrà svolto attraverso:

- Lezioni teoriche frontali

- Analisi di casi  clinici

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà con prova scritta.

La prova consta di una serie di quiz a scelta multipla, somministrati nell'ambito della prova scritta del Corso di Terapia Medica Applicata e Cure Palliative.

I quiz possono essere rappresentati da brevi casi clinici oppure da situazioni cliniche.

Sono elencate 4 possibili opzioni di scelta, di cui 1 sola risulta corretta.

Modalità di accertamento

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che mira ad accertare l’effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi, nell'ambito della prova scritta del Corso di Terapia Medica Applicata e Cure Palliative. Lo studente per superare l’esame, dovrà riportare quindi un voto non inferiore a 18/30.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
24/09/2020 14:00 GENOVA Scritto esame del 23 luglio ore 14 su Teams. Gli studenti iscritti prima del 17 luglio alle ore 14. sono stati inseriti nel Team per l'esame. Gli studenti che si iscriveranno all'esame dopo le ore 14 del 17 luglio devono accedere al Team tramite il codice pqr5n8m Tali studenti sono inoltre pregati di segnalare la loro iscrizione al Prof. Pontremoli, che li interrogherà, tramite mail roberto.pontremoli@unige.it.

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza al corso è obbligatoria.

Le slides della lezione rimarranno a disposizione degli studenti.

Gli studenti interessati, saranno ricevuti al termine delle lezioni per eventuali chiarimenti inerenti gli argomenti trattati o quant'altro di specifico interesse.