NEUROLOGIA

NEUROLOGIA

_
iten
Codice
67493
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
5 cfu al 5° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/26
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
periodo
1° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione A
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

II Corso si occupa di Neurologia, di Neurochirurgia, di Neuroradiologia e di Riabilitazione Neurologica, è indirizzato a fornire allo studente le basi conoscitive complete delle più rilevanti malattie neurologiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Apprendimento conoscitivo delle principali malattie neurologiche. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi. Il corso prevede anche lo sviluppo di specifiche competenze cliniche e prevede attività professionalizzanti.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’obiettivo formativo principale è la conoscenza delle basi neurofiopatologiche e della clinica delle principali malattie del sistema nervoso. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscerle e di stabilire un percorso diagnostico, prognostico e terapeutico

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività professionalizzante riguardanti sia la neurologia che la neurochirurgia, la neuroradiologia e la riabilitazione.

Presentazione in aula di casi clinici a piccoli gruppi.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma prevede una prima parte in cui vengono forniti concetti di base di anatomia e di fisiologia relativamente alla funzione motoria, alla coordinazione motoria, alle funzioni sensitive, alle funzioni cognitive, alle funzioni sensoriali.

Vengono successivamente descritte le più importanti malattie del sistema nervoso, le malattie infiammatorie, autoimmuni, infettive, degenerative, tumorali e traumatiche.

Vengono descritte le principali tecniche diagnostiche e in particolare la neuroradiologia e i più recenti avanzamenti terapeutici.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Neurologia di Fazio, Loeb

Neurology in Harrison’s Test Book

Presentazioni dei docenti delle lezioni frontali

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Per ricevimento studenti si prega di far riferimento all'indirizzo email (aschenone@neurologia.unige.it) inviando un messaggio per appuntamento.

Ricevimento: Il ricevimento è su appuntamento. Gli Studenti potranno contattare il docente all’indirizzo e-mail: matteo.pardini@unige.it

Ricevimento: Il Prof Arnaldi D riceve su appuntamento. Per prenotare l'appuntamento, scrivere a dario.arnaldi@unige.it 

Commissione d'esame

MATTEO PARDINI (Presidente)

ANGELO SCHENONE (Presidente)

GIOVANNI LUIGI MANCARDI (Presidente)

ALICE LARONI (Presidente)

MARINA GRANDIS (Presidente)

MARIA MATILDE INGLESE (Presidente)

DARIO ARNALDI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali e attività professionalizzante riguardanti sia la neurologia che la neurochirurgia, la neuroradiologia e la riabilitazione.

Presentazione in aula di casi clinici a piccoli gruppi.

ESAMI

Modalità d'esame

Prova orale effettuata direttamente dal coordinatore del Corso Integrato 1 e Corso Integrato 2.

Modalità di accertamento

Lo studente legge una storia clinica di un paziente affetto da una malattia neurologica e le diverse problematiche fisiologiche, cliniche, diagnostiche e terapeutiche vengono discusse con l’esaminatore

ALTRE INFORMAZIONI

Le diapositive delle lezioni sono pubblicate su aulaweb e gli studenti sono divisi in piccoli gruppi (5-7 persone) nei diversi reparti dell’ Azienda San Martino per svolgere attività professionalizzante.

I coordinatori del corso sono a disposizione degli studenti a richiesta.