BIOETICA E DEONTOLOGIA

BIOETICA E DEONTOLOGIA

_
iten
Codice
67366
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
1 cfu al 3° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/43
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Tra le discipline classiche, l'etica ci fornisce un metodo per identificare e affrontare i dilemmi morali che derivano dal rapido sviluppo della tecnologia biomedica. Ed invero, solo una profonda sinergia tra le competenze tecnico-scientifiche e quelle etiche può qualificare in modo completo un personale sanitario capace di prendersi cura in modo globale del paziente, garantire la sua centralità nella relazione di cura e  il rispetto delle sue volontà.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Raccogliere e organizzare i dati clinici necessari per la anamnesi integrandoli con i segni obiettivi ai fini della definizione ed interpretazione di problemi clinici, nella consapevolezza dei valori propri ed altrui; applicare correttamente le metodologie atte a rilevare i reperti semeiologici, funzionali e di laboratorio, interpretandoli criticamente anche sotto il profilo fisiopatologico, ai fini del loro inquadramento nel quadro clinico complessivo, della diagnosi e della prognosi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Gli obiettivi principali di questo corso sono quello di introdurre gli studenti alle diverse  questioni che coinvolgono l'etica e la deontologia e che sorgono nella pratica della medicina.

Modalità didattiche

 Lezioni in aula con ausilio di audiovisivi e esercitazioni. Le lezioni avranno carattere interattivo e gli studenti saranno incoraggiati a porre domande e partecipare attivamente alla discussione.Gli studenti saranno introdotti, a piccoli gruppi, allo studio e all'analisi di casi.

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Principi generali dell'etica medica;
- La riservatezza;
- Concetti etici e deontologici relativi al consenso informato, alle tematiche di fine  vita, alle direttive anticipate e all'amministrazione di sostegno
- Introduzione all'analisi etica dei casi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale didattico fornito on line; Pareri del Comitato Nazionale di Bioetica reperibile sul http://www.governo.it/bioetica/pdf/60.pdf

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Every day, by appointment by telephone or by e-mail: rosellaciliberti@yahoo.it

Commissione d'esame

MICHELE MINUTO (Presidente)

GIOVANNA LEONCINI (Presidente)

ROBERTA GONELLA (Presidente)

MARCO CASACCIA (Presidente)

SIMONE NEGRINI (Presidente)

ELENA ZOCCHI (Presidente)

EMANUELA VARALDO (Presidente)

NICOLA GIOVANNI GIRTLER

FABIO ENZO GIANIORIO

MARCELLO BAGNASCO

ANNAMARIA BAGNASCO

PIETRO AMERI

FRANCESCO BOCCARDO

ROSAGEMMA CILIBERTI

FABIO FERRANDO

GABRIELE ZOPPOLI

LEZIONI

Modalità didattiche

 Lezioni in aula con ausilio di audiovisivi e esercitazioni. Le lezioni avranno carattere interattivo e gli studenti saranno incoraggiati a porre domande e partecipare attivamente alla discussione.Gli studenti saranno introdotti, a piccoli gruppi, allo studio e all'analisi di casi.

INIZIO LEZIONI

Ottobre 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Parte dell'esame multistep per l'Insegnamento integrato con colloquio orale 

Modalità di accertamento

Colloquio diretto ad accertare il possesso delle nozioni fondamentali della bioetica e la capacità di analisi critica sviluppata.