SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA

SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA

_
iten
Codice
67363
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
21 cfu al 3° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso integrato è composto da diverse discipline, riconducibili alla Metodologia Clinica, al rapporto tra il medico e il malato con i relativi aspetti di tipo psicologico, comportamentale e bioetico (Psicologia clinica, Bioetica), all’approccio clinico ai segni e sintomi delle malattie, all’esame clinico e alla metodologia diagnostica (Semeiotica medica, Semeiotica chirurgica, Medicina di laboratorio).

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire capacità comunicative e relazionali anche in relazione agli aspetti etici.Effettuare anamnesi e esami obiettivi completi su studente e su casi clinici. Acquisire le principali manovre semeiologiche e le skill procedurali fondamentali su manichino. conoscere e applicare le nozioni fondamentali di biochinmica clinica tramite discussione di casi clinici. (Vedi Guida dello Studente 7.0)

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente deve acquisire gli strumenti conoscitivi, metodologici e comportamentali, che gli consentano di pervenire gradualmente a formare la capacità di:

1. attuare una comunicazione adeguata con la persona malata, i suoi familiari, i colleghi e altre figure professionali sanitarie;

2. effettuare in modo autonomo un’anamnesi e un esame obiettivo completo

3. definire e interpretare i problemi clinici attraverso l’anamnesi, l’esame obiettivo, gli esami laboratoristici e strumentali;

3. applicare correttamente le manovre e le procedure semeiologiche interpretando i dati criticamente, anche sotto il profilo fisiopatologico e della medicina basata sull’evidenza;

4. conoscere i concetti fondamentali delle scienze umane riguardanti la medicina attuale, con particolare riferimento agli aspetti deontologici etici e relativi alle dinamiche psicologiche del malato e del medico.

Modalità didattiche

Lezioni plenarie in aula

Didattica seminariale

Didattica per piccoli gruppi di studenti

Didattica professionalizzante in corsia

Esercitazioni presso il Centro di Simulazione Avanzata (SIMAV

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Semeiotica Medica

 

Nuti R., Caniggia A.- Metodologia clinica. Edizioni Minerva Medica (Ia ed.,Torino 2002)

Talley N.J., O’Connor S.- Clinical examination. A systematic guide to physical diagnosis, Elsevier Australia (5th ed. 2006 - include CD)

Bickley L.S.- Bates’ Guide to physical examination and history taking, Wolters Kluwer-Lippincott-Williams & Wilkins (11th ed. 2013)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento degli studenti e attività tutoriale previo contatto mail (negrini@unige.it).

Ricevimento: Per ogni eventuale necessità, ulteriori dettagli o chiarimenti, lo studente potrà rivolgersi direttamente ai docenti di riferimento, attraverso la segreteria didattica del Corso di Studi.   francesco.boccardo@unige.it

Ricevimento: Previo appuntamento, Emanuela.Varaldo@unige.it

Ricevimento: Every day, by appointment by telephone or by e-mail: rosellaciliberti@yahoo.it

Ricevimento: Si riceve previo appuntamento via mail: annamaria.bagnasco@unige.it

Ricevimento: Si riceve previo appuntamento via mail: roberta.centanaro@hsanmartino.it

Ricevimento: previo appuntamento fissato via mail (ezocchi@unige.it) Ufficio: DIMES, Sezione di Biochimica, Viale Benedetto XV, 1 (Genova) Telefono: 0103538161

Ricevimento: Giovedì 18 – 19 Padiglione specialità Piano Fondi S. Martino Si prega di contattare il docente via email per assicurarsi della sua presenza

Ricevimento: Scrivere a francescariccardi@gaslini.org

Commissione d'esame

MICHELE MINUTO (Presidente)

GIOVANNA LEONCINI (Presidente)

ROBERTA GONELLA (Presidente)

MARCO CASACCIA (Presidente)

SIMONE NEGRINI (Presidente)

ELENA ZOCCHI (Presidente)

EMANUELA VARALDO (Presidente)

NICOLA GIOVANNI GIRTLER

FABIO ENZO GIANIORIO

MARCELLO BAGNASCO

ANNAMARIA BAGNASCO

PIETRO AMERI

FRANCESCO BOCCARDO

ROSAGEMMA CILIBERTI

FABIO FERRANDO

GABRIELE ZOPPOLI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni plenarie in aula

Didattica seminariale

Didattica per piccoli gruppi di studenti

Didattica professionalizzante in corsia

Esercitazioni presso il Centro di Simulazione Avanzata (SIMAV

ESAMI

Modalità d'esame

E12- Esame “multi-step” basato sulle seguenti verifiche:

  1. Bioetica: valutazione al termine delle attività didattiche basata su colloquio orale sui temi di bioetica affrontati in aula con votazione in trentesimi.

Per gli studenti che non intendono sostenere il colloquio al termine delle attività didattiche sono previste prove orali nelle ulteriori date indicate nel calendario delle prove d’esame.

  1. Psicologia Clinica: valutazione con conseguimento di idoneità mediante “objective structured video examination” (OSVE), con prova scritta sui temi sviluppati durante il corso, effettuata al termine delle attività professionalizzanti svolte in piccoli gruppi.

Per gli studenti che non intendono sostenere la valutazione al termine delle attività didattiche sono previste prove scritte mediante “questionario a scelta multipla” nelle ulteriori date indicate nel calendario delle prove d’esame.

  1. Prova scritta di Semeiotica e Biochimica clinica basata su “questionario a scelta multipla” basato su 20 domande (14 di Semeiotica; 6 di Biochimica clinica). Per ogni risposta esatta viene attribuito 1 punto. Per l’ammissione alla prova orale lo studente deve acquisire un punteggio di almeno 16/20;
  2. Semeiotica medica-chirurgica e Scienze infermieristiche: Prova pratica di presso il Centro di Simulazione Avanzata (SIMAV) basata su “check list” e Esame Clinico Oggettivo Strutturato per stazioni in SET OSCE. La prova sarà effettuata nella mattina della prova finale orale.
  3. Semeiotica medica e chirurgica: Prova orale conclusiva con discussione di anamnesi e esame obiettivo eseguiti nel reparto clinico dove è stata effettuata la didattica professionalizzante in Medicina su caso clinico reale assegnato al momento dell’effettuazione della prova scritta.

Il voto finale è ponderato sulla base delle votazioni ottenute nelle differenti prove espresse in trentesimi. Le valutazioni devono obbligatoriamente concludersi entro il 30 settembre dell’anno accademico in corso con il superamento della prova finale (Prova pratica presso il SIMAV e prova orale finale su caso clinico).

Modalità di accertamento

E12- Esame “multi-step” basato sulle seguenti verifiche:

  1. Bioetica: valutazione al termine delle attività didattiche basata su colloquio orale sui temi di bioetica affrontati in aula con votazione in trentesimi.

Per gli studenti che non intendono sostenere il colloquio al termine delle attività didattiche sono previste prove orali nelle ulteriori date indicate nel calendario delle prove d’esame.

  1. Psicologia Clinica: valutazione con conseguimento di idoneità mediante “objective structured video examination” (OSVE), con prova scritta sui temi sviluppati durante il corso, effettuata al termine delle attività professionalizzanti svolte in piccoli gruppi.

Per gli studenti che non intendono sostenere la valutazione al termine delle attività didattiche sono previste prove scritte mediante “questionario a scelta multipla” nelle ulteriori date indicate nel calendario delle prove d’esame.

  1. Prova scritta di Semeiotica e Biochimica clinica basata su “questionario a scelta multipla” basato su 20 domande (14 di Semeiotica; 6 di Biochimica clinica). Per ogni risposta esatta viene attribuito 1 punto. Per l’ammissione alla prova orale lo studente deve acquisire un punteggio di almeno 16/20;
  2. Semeiotica medica-chirurgica e Scienze infermieristiche: Prova pratica di presso il Centro di Simulazione Avanzata (SIMAV) basata su “check list” e Esame Clinico Oggettivo Strutturato per stazioni in SET OSCE. La prova sarà effettuata nella mattina della prova finale orale.
  3. Semeiotica medica e chirurgica: Prova orale conclusiva con discussione di anamnesi e esame obiettivo eseguiti nel reparto clinico dove è stata effettuata la didattica professionalizzante in Medicina su caso clinico reale assegnato al momento dell’effettuazione della prova scritta.

Il voto finale è ponderato sulla base delle votazioni ottenute nelle differenti prove espresse in trentesimi. Le valutazioni devono obbligatoriamente concludersi entro il 30 settembre dell’anno accademico in corso con il superamento della prova finale (Prova pratica presso il SIMAV e prova orale finale su caso clinico).