PATOLOGIA INTEGRATA APPARATO GASTROENTERICO

PATOLOGIA INTEGRATA APPARATO GASTROENTERICO

_
iten
Codice
67415
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
4 cfu al 4° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
propedeuticita
moduli
Questo insegnamento è composto da:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento, che si compone dei moduli di Gastroenterologia e di Chirurgia dell’Apparato Digerente, ha lo scopo di fornire al discente le conoscenze atte a riconoscere, ad apprendere correttamente l’inquadramento nosografico, e a saper gestire nel processo clinico-terapeutico, le principali affezioni del tubo digerente, del fegato e del pancreas. L’attività didattica frontale e applicativa si completeranno al fine di fornire le conoscenze atte a perseguire gli obiettivi prefissati.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Apprendimento conoscitivo delle principali malattie del tratto gastroenterico, del fegato, del pancreas e delle vie biliari sia di interesse medico che chirurgico. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Dall' esofago al canale anale, lo studente avrà l'opportunità di conoscere ed apprendere la fisiopatologia, la diagnostica, la prognosi di tutte le malatie del tratto gastroenterico.

Il corso è tenuto in simbiosi dagli specialisti  gastroenterologi e dai chirughi. 

Sarà interessante conoscere i diversi aspetti delle patologie sopracitate.

Modalità didattiche

Il Corso si articola su lezioni frontali ed attività professionalizzante in corsia gastroenterologica a piccoli gruppi frequentanti ognuno 15 gg l'anno.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Lo studente dovrà essere messo in condizione di conoscere la epidemiologia, la fisiopatologia e impostare la diagnosi delle malattie digestive, epatologiche e pancreatiche. I gastroenterologi tratteranno le malattie esofagee, gastro-duodenali, intestinali, epatiche e pancreatiche.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

UNIGASTRO – Manuale di Gastroenterologia 2016-2019 – EGI Editrice

Sleisenger e Fordtran – Malattie gastrointestinali ed epatiche – EDRA 2018

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: mediante appuntamento via mail

Ricevimento: Contatto diretto con il docente tramite posta elettronica (camerini@unige.it).

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto e-mail (edoardo.giannini@unige.it) presso il Dipartimento di Medicina Interna (DiMI), viale Benedetto XV, n.6 .

Ricevimento: Dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 13.

Commissione d'esame

FRANCESCO SAVERIO PAPADIA

ANTONINO PICCIOTTO

PATRIZIA ZENTILIN

GIORGIA BODINI

MANUELE FURNARI

GIOVANNI CAMERINI

ROSARIO FORNARO

MARCO FRASCIO

EDOARDO GIOVANNI GIANNINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il Corso si articola su lezioni frontali ed attività professionalizzante in corsia gastroenterologica a piccoli gruppi frequentanti ognuno 15 gg l'anno.

INIZIO LEZIONI

1 ottobre > 20 dicembre

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame di profitto è unico per l’insegnamento integrato. Consiste nel verificare – attraverso una prova orale articolata in domande vertenti sul programma della discipline che compongono l’ins. integrato, con riferimento, in particolare, agli argomenti trattati a lezione – la preparazione acquisita dallo studente relativamente agli obiettivi dell’ insegnamento/modulo

Il voto finale è espresso in trentesimi, con eventuale lode  e l’esito si considera positivo se è almeno pari a 18/30. 

Modalità di accertamento

 

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che mira ad accertare l’effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi

Colloquio con domande relative a: anatomia, fisiopatologia, sintomi, diagnosi, prognosi

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
23/09/2020 09:00 GENOVA Orale ore 9.00 Aule Antognetti e Fieschi, DiMI
23/09/2020 09:00 GENOVA Orale ore 9.00 Aule Antognetti e Fieschi, DiMI