ECONOMIA SANITARIA

ECONOMIA SANITARIA

_
iten
Codice
67474
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
2 cfu al 4° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/06
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Alcune nozioni di economia sono necessarie a un medico perchè ogni atto medico ha anche un aspetto economico, dato che usa delle risorse. Le risorse, peraltro, sono sempre limitate rispetto ai bisogni. Il medico ogni giorno deve scegliere quali sono i bisogni prioritari. La scelta deve tenere conto non soltanto del singolo individuo, ma di tutte le persone che compongono la società, secondo i criteri economici della efficacia, dell'efficienza e dell'equità.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso è finalizzato a fornire conoscenze su strumenti e metodologie "non mediche" applicati alla medicina. Verranno affrontate le applicazioni pratiche della statistica e biometria nella valutazione di problemi medici, le applicazioni dell'informatica nella gestione delle attività sanitarie e le opportunità offerte dal web. Valutare i dati epidemiologici e conoscerne l’impiego ai fini della promozione della salute e della prevenzione delle malattie. Applicare nelle decisioni mediche i principi essenziali di economia sanitaria; integrare gli strumenti di metodologia clinica con strumenti di metodologia economica affinché i futuri medici siano in grado di comprendere le linee principali del funzionamento del sistema sanitario nel quale cominciano a operare e svolgeranno la loro professione e dispongano di semplici strumenti intepretativi in grado di aiutarli a prendere decisioni che siano compatibili non soltanto con la migliore pratica medica, ma anche con il miglior uso delle risorse. Educare alla formazione permanente del medico ed ai suoi strumenti.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso è finalizzato a fornire le seguente competenze:

•saper analizzare gli aspetti economici delle decisioni nel contesto in cui si opera

•saper valutare il miglior uso delle risorse impiegate per la costruzione di percorsi di cura

•conoscere i principi dell‘Health Technology Assessment e saperli applicare in alcuni semplici esercizi

Modalità didattiche

Lezioni frontali con discussione di casi. Presentazione di esercizi da svolgere in aula o a casa e poi correggere in aula.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Efficienza produttiva, efficienza allocativa, efficacia,. I determinanti non sanitari della salute, equità.

Spesa sanitaria pubblica e privata Appropriatezza e LEA. Want, demand, need  e il ruolo del medico. Valutazione tramite indicatori; sistemi di indicatori; Quality-Adjusted-Life Years Innovazione e sostenibilità.

Health Technology Assessment. Analisi costo efficacia e costo utilità. Budget impact analysis Alberi decisionali e incertezza; Budget Impact Analysis Percorsi di cura (PDTA) e costi di produzione –Break even point

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per la preparazione è indispensabile la frequenza attiva alle lezioni. Sono pubbicate su aulaweb le slides proiettate. Sono indicati siti istituzionali per approfondimenti

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti prendono appuntamento tramite mail testi@economia.unige.it; il ricevimento avviene di solito presso lo studio della docente al Dipartimento di Economia, via Vivaldi, Darsena edificio adiacente al Museo del Mare, II livello.

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con discussione di casi. Presentazione di esercizi da svolgere in aula o a casa e poi correggere in aula.

INIZIO LEZIONI

Secondo il calendario ufficiale del corso di laurea

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta con domande aperte. Le domande riguardano argomenti ed esercizi svolti in aula durante le lezioni.

Modalità di accertamento

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che mira ad accertare l’effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi.