SCIENZA POLITICA

SCIENZA POLITICA

_
iten
Codice
57035
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
10 cfu al 2° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-16) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

l corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti concettuali e metodologici per la comprensione e interpretazione dei fenomeni politici con particolare attenzione al funzionamento e all’evoluzione delle istituzioni politiche nelle democrazie contemporanee. Il corso intende, altresì, fornire le nozioni fondamentali della disciplina che consentano di valutare criticamente l’informazione politica con metodo scientifico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo del corso è l’introduzione ai concetti e ai modelli della scienza politica.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • Capacità di comprendere i processi storici, politici, economici e internazionali;

  • consapevolezza della distinzione tra fatti e opinioni dei fenomnei politici e sociali;

  • competenze nell’utilizzo di approcci metodologici diversi;

  • riflessione critica sulle domande presentate;

  • competenze per operare nel campo della cooperazione, delle istituzioni europee e della pubblica amministrazione.

 

Modalità didattiche

Lezioni forntali. Discussione su temi di attualita. Esempi di ricerca applicata. Presentazioni di libri e ricerche. Seminari.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Nella prima parte del corso verranno spiegate le più rilevanti teorie della scienza politica relative alle seguenti tematiche: 1) natura ed evoluzione della scienza politica; 2) metodi di analisi; 3) partecipazione politica; 4) gruppi e movimenti; 5) elezioni e sistemi elettorali; 6) partiti e sistemi di partito; 7) parlamenti e rappresentanza; 8) governi; 9) politiche pubbliche; 10) regimi democratici e non democratici; 11) burocrazia; 12) opinione pubblica; 13) governance multilivello; 14) qualità della democrazia. Nella seconda parte verranno approfonditi alcuni aspetti relativi alle caratteristiche e al funzionamento di alcune democrazie contemporanee, alle vicende del sistema politico italiano (1991-2018), ai processi di democratizzazione, ai partiti politici e alle primarie in prospettiva comparata.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Capano G., Piattoni S., Raniolo F., Verzichelli, (2017), Manuale di Scienza politica, Bologna, il Mulino.

Morini M. e Lanzone M.E., (2018), Parma: 5 anni a 5 stelle? Il caso Pizzarotti da Grillo ad Effetto Parma, Novi Ligure, Epoké.

Un libro a scelta dello studente nella lista fornita dal docente in Aulaweb.

 

Per gli studenti, che non partecipano ad almeno il 75% delle lezioni, è obbligatorio anche il seguente testo:

Sola G., (2006), Incontro con la Scienza politica, Bologna, il Mulino.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Per appuntamenti, inviare una mail a : mara.morini@unige.it Durante il corso, prima e dopo le lezioni.

Commissione d'esame

MARA MORINI (Presidente)

MARCO DI GIULIO

FABRIZIO COTICCHIA

GIAMPIERO CAMA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni forntali. Discussione su temi di attualita. Esempi di ricerca applicata. Presentazioni di libri e ricerche. Seminari.

INIZIO LEZIONI

2 marzo 2020

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova orale. La prova verterà: per i frequentanti, sui testi e anche sui temi affrontati, sui materiali distribuiti e sulle relazioni svolte in aula; per i non frequentanti sui libri di testo indicati, oltre alle integrazioni proposte. L’esame avrà una durata media di venticinque minuti. La Commissione d’esame, presieduta dal titolare del corso, è nominata dal Consiglio di Dipartimento.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
25/05/2020 10:30 GENOVA Orale
15/06/2020 10:30 GENOVA Orale
13/07/2020 10:30 GENOVA Orale
08/09/2020 10:30 GENOVA Orale
08/09/2020 10:30 GENOVA Orale