DIRITTO E RELIGIONI

DIRITTO E RELIGIONI

_
iten
Codice
96290
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 3° anno di 8768 SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (L-36) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

NUOVO INSEGNAMENTO ATTIVATO PER RISPONDERE ALLE PROBLEMATICHE RELATIVE ALLE DIVERSE PRESENZE RELIGIOSE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso mira a fornire la conoscenza degli strumenti per l'analisi dei nuovi confini dell'identità religiosa e del fenomeno religioso negli ordinamenti contemporanei.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscenza del fenome religioso in relazione alle dinamiche giuridiche della contemporaneità. 

Al termine del corso lo studente dovrà conoscere, descrivere, comprendere, analizzare:

  • Momenti e problemi del fenomeno religioso
  • Diritti secolari e diritti religiosi alla prova dei fondamentalismi
  • Il rapporto tra minoranze e maggioranza religiosa

Modalità didattiche

Durante il corso saranno svolti seminari creditizzati di approfondimento, esercitazioni orali o scritte facoltative con distribuzione del relativo materiale tramite inserimento su aulaweb, che potrà sostituire o integrare parti del programma, da concordare con la docente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Momenti e problemi del fenomeno religioso

Diritti secolari e diritti religiosi alla prova dei fondamentalismi

Il rapporto tra minoranze e maggioranza religiosa

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Studenti frequentanti: Verrà inserito il materiale da studiare in aula web. Sarà possibile integrarlo con i seguenti testi:

E. Vitali - G. Chizzoniti, Manuale breve di diritto ecclesiastico, Milano, 2016: Le minoranze religiose tra passato e futuro, a cura di D. Ferrari, Torino, 2016

Studenti non frequentanti: E. Vitali - G. Chizzoniti, Manuale breve di diritto ecclesiastico, Milano, 2016: Le minoranze religiose tra passato e futuro, a cura di D. Ferrari, Torino, 2016, C. Cardia, Risorgimento e religione, Torino, 2011

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: La docente riceve presso il Dipartimento di Giurisprudenza in Via Balbi 30, sez. di Storia del Diritto, II piano o presso l'Albergo dei Poveri, Torre Centrale, V piano, su appuntamento da concordare tramite mail all'indirizzo daniela.tarantino@unige.it

LEZIONI

Modalità didattiche

Durante il corso saranno svolti seminari creditizzati di approfondimento, esercitazioni orali o scritte facoltative con distribuzione del relativo materiale tramite inserimento su aulaweb, che potrà sostituire o integrare parti del programma, da concordare con la docente.

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre presso l’Albergo dei Poveri. Eventuali cambi di orario o di giorni saranno concordati con la docente ed inseriti su aulaweb

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame è orale. Durante il corso potranno essere effettuate una o due esercitazioni scritte/orali da concordare con la docente 

Modalità di accertamento

Durante il corso verranno prese le firme degli studenti frequentanti

ALTRE INFORMAZIONI

Orario e aule lezioni su:

http://www.aulescienzesociali.unige.it/orari/scpol_cds.php