INTERNATIONAL MARITIME LAW

INTERNATIONAL MARITIME LAW

_
iten
Codice
101125
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 10948 MARITIME SCIENCE AND TECHNOLOGY (L-28) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/06
SEDE
GENOVA (MARITIME SCIENCE AND TECHNOLOGY)
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il Corso introduce gli studenti alla conoscenza dei principali istituti del diritto della navigazione e delle assicurazioni marittime

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The aim of the course is to introduce students to the knowledge of the basic items concerning the vessels’ utilization, including their safety and security, and maritime carriages of goods, through an analysis of the relevant national, international and E.C. laws and rules.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso ha come obiettivo principale quello di consentire agli studenti una conoscenza  delle principali norme e dei documenti riguardanti il settore dello shipping, con particolare riferimento alla nave ed alla navigazione marittima, nonché ai vari modi di moderno utilizzo della nave - con approfondimenti su alcuni specifici temi, quali la sicurezza (safety e security) nella navigazione marittima ed i connessi controlli ed i trasporti marittimi di merci, anche containerizzate - attraverso l’analisi delle pertinenti norme.

Il corso fornisce anche conoscenze sui principi riguardanti le assicurazioni marittime.

Modalità didattiche

L’insegnamento è basato su lezioni tradizionali nonché su seminari e/o incontri mirati allo studio di specifici temi ed anche su testimonianze di operatori dello shipping.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Le fonti del diritto della navigazione
  • L’organizzazione amministrativa della navigazione
  • Le zone di mare e la giurisdizione degli Stati
  • La nave ed il suo regime amministrativo (concetto di nave, iscrizione in pubblici registri e nazionalità, navigabilità sotto il profilo tecnico, umano,  documenti e certificati)
  • La sicurezza della navigazione (safety e security): gli standard internazionali  (Convenzioni Solas e Marpol, ISM Code e ISPS Code, Convenzione STCW, MLC, ecc.)
  • I controlli in porto e durante la navigazione (PSC, VTS, ecc.) – Enti di Classifica
  • Gli operatori nel settore dello shipping:     

- armatore, shipmanager, comandante/equipaggio, agente marittimo e raccomandatario, broker e

  • I modi di acquisto della proprietà navale:
  • il contratto di costruzione di nave ed il contratto di compravendita di nave

 

  • Charterparties e trasporti via mare:
  • la locazione e leasing di nave
  • il noleggio a tempo ed il noleggio a viaggio, il contract of affreightment, il service contract.
  • il trasporto di merci e containers via mare (traffici di cabotaggio e traffici internazionali)
  • il trasporto di merci pericolose (IMDG Code)
  • I documenti del trasporto (charterparties, polizze di carico, seawaybills, Time sheets, ecc.)
  • L’avaria comune
  • Le regole sul pilotaggio, rimorchio e soccorso in mare
  • Il sistema delle assicurazioni “marine”

-Le assicurazioni corpi

-Le assicurazioni merci

-Le assicurazioni di responsabilità (P and I Clubs)

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  1. G.M. Boi, Principi e tendenze nel diritto marittimo, Giappichelli 2016

        2. Materiali consegnati dal docente

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Martedì ore 16,30.  

Commissione d'esame

GIORGETTA MARIA BOI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento è basato su lezioni tradizionali nonché su seminari e/o incontri mirati allo studio di specifici temi ed anche su testimonianze di operatori dello shipping.

INIZIO LEZIONI

2° semestre

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale

Modalità di accertamento

Domande orali volte ad accertare la preparazione dello studente sull’intero programma d’esame.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
04/06/2020 15:00 GENOVA Orale
16/06/2020 15:00 GENOVA Orale
08/07/2020 09:00 GENOVA Orale
09/09/2020 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Non sono previsti vincoli alla ripetizione dell’esame.