CHEMISTRY

CHEMISTRY

_
iten
Codice
101121
ANNO ACCADEMICO
2019/2020
CFU
6 cfu al 1° anno di 10948 MARITIME SCIENCE AND TECHNOLOGY (L-28) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/03
SEDE
GENOVA (MARITIME SCIENCE AND TECHNOLOGY)
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Chemistry (CHGEN, codice 101121 vale 6 crediti e si svolge nel primo semestre del primo anno del corso di studi. Le lezioni si tengono in lingua inglese.
Per gli studenti iscritti, il materiale didattico è disponibile su AulaWeb.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquiring rigorous methodology to describe as accurately as possible the fundamental phenomena that are the basis of chemical systems; knowing how to understand and use the minimum mathematical formalism required to interpret them. Physical and chemical properties of fuels, lubrificant etc.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

. Il corso di chimica è un corso fondamentale formativo di base, che fornisce allo studente informazioni atte a comprendere i concetti base sulle principali famiglie di materiali impiegati in ingegneria navale e sulle loro proprietà, in particolare riguardo gli aspetti chimico-fisici, strutturali e di sicurezza; indispensabili per la comprensione delle caratteristiche costruttive e manutentive degli impianti e delle strutture di bordo delle navi. Vengono altresì forniti gli strumenti necessari per una valutazione critica dei principali tipi di combustibili e lubrificanti utilizzabili nel campo della navigazione.  Lo studente deve essere in grado di aggiornarsi continuamente, tramite la consultazione di testi, pubblicazioni e normative (prevalentemente in lingua inglese) al fine di acquisire una buona capacità di approfondimento degli argomenti tipici del settore dei materiali e della sicurezza.

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula. Le lezioni frontali sono somministrate alla lavagna o con l’ausilio di diapositive, il materiale didattico erogato a lezione sarà reperibile su aulaweb.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Chimica Generale ed Inorganica  Struttura atomica della materia, struttura dell’atomo, configurazione elettronica. Sistema periodico e proprietà periodiche. Formule e nomenclatura dei composti inorganici. Reazioni chimiche. Stechiometria. Legami chimici. Struttura delle molecole. Termodinamica chimica. Stati di aggregazione della materia. Passaggi di stato e diagrammi di stato. Sistemi ad un componente e sistemi a più componenti. Proprietà colligative ∆p, ∆tcr., ∆teb, pressione osmotica. Equilibri chimici omogenei ed eterogenei. Equilibri ionici in soluzione acquosa. pH di soluzioni di acidi , di basi , sali, idrolisi, soluzioni tampone. Elettrochimica, pile, potenziali standard di riduzione, elettrolisi. Proprietà chimiche degli elementi dei gruppi principali del sistema periodico e dei loro composti più importanti.

Sistematica dei composti organici: cenni sulle principali famiglie di composti organici: idrocarburi alifatici ed aromatici, gruppi funzionali. Cenni di nomenclatura tradizionale e IUPAC Proprietà chimico-fisiche dei composti organici (solubilità, volatilità, etc).

Carburanti: Principali famiglie di carburanti e loro potere calorifico. Derivati del petrolio (gasolio, gasolio marino, GPL, etc)

Lubrificanti: Principali famiglie di lubrificanti e loro proprietà chimiche e fisiche.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti si ricevono su appuntamento, concordando date ed orari via e-mail o telefonicamente.

Commissione d'esame

ANNA MARIA CARDINALE (Presidente)

NADIA PARODI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula. Le lezioni frontali sono somministrate alla lavagna o con l’ausilio di diapositive, il materiale didattico erogato a lezione sarà reperibile su aulaweb.

 

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nel primo semestre, l'inizio sarà comunicato non appena stabilito il calendario delle lezioni.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame finale è costituito da una prova scritta ed un colloquio orale.

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento richiesto per ogni argomento saranno forniti all’inizio del corso e ribaditi durante lezioni ed esercitazioni.

L’esame finale consiste in una prova scritta, seguita da una prova orale ed è volto ad accertare l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità acquisite durante il corso.
Durante l'esame orale, che potrà durare dai 20 ai 40 minuti, si valuterà il livello di conoscenze teoriche acquisite durante il corso e la capacità di applicarle in diversi contesti. Infine, verrà tenuto in considerazione il livello delle abilità comunicative e la chiarezza espositiva.