LINGUA INGLESE

LINGUA INGLESE

_
iten
Codice
27975
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
3 cfu al 1° anno di 8720 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8694 SCIENZE DELL'ARCHITETTURA (L-17) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8713 INGEGNERIA BIOMEDICA (L-8) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8715 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE (L-7) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8716 INGEGNERIA ELETTRICA (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8719 INGEGNERIA INFORMATICA (L-8) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8721 INGEGNERIA NAUTICA (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8722 INGEGNERIA NAVALE (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 8784 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 9273 INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE (L-8) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 9274 DESIGN DEL PRODOTTO E DELLA NAUTICA (L-4) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 10375 INGEGNERIA CHIMICA E DI PROCESSO (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 10716 INGEGNERIA GESTIONALE (L-9) GENOVA

3 CFU al 1° anno di 10800 INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E PRODUZIONE (L-9) GENOVA

LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA MECCANICA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso intende sviluppare la competenza linguistica della lingua inglese al livello B1.

Il corso è in rete e accessibile all'indirizzo http://www.sybra.it/clire/

Tutti gli studenti che hanno la materia nel piano di studi sono automaticamente iscritti al corso in rete

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire il livello minimo di conoscenza della lingua inglese corrispondente al livello B1 del Consiglio d'Europa.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

V. descrittori del QCER

Descrittore generale:

E' in grado di capire i punti essenziali di un discorso, a condizione che venga usata una lingua chiara e standard e che si tratti di argomenti familiari inerenti al lavoro, alla scuola, al tempo libero ecc. E' in grado di esprimere la sua opinione, su argomenti familiari o inerenti alla sfera dei suoi interessi, in modo semplice e coerente. E' in grado di riferire un'esperienza o un avvenimento, di descrivere un sogno, una speranza o un obiettivo e di fornire spiegazioni brevi relative a un'idea o a un progetto.

e descrittori delle diverse abilità all'indirizzo http://www.coe.int/t/dg4/linguistic/Source/Framework_EN.pdf

 

Modalità didattiche

Corso in rete in autoapprendimento

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma consiste nel corso in rete sulla piattaforma sybra.i/clire che consta di 3 moduli e 12 unità. Nel corso sono presenti anche materiali aggiuntivi per al preparazione all'esame

TESTI/BIBLIOGRAFIA

I contenuti del corso in rete

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Mercoledì dalle 10 alle 12

Commissione d'esame

MARIO MISALE (Presidente)

LAURA SANTINI (Presidente)

FEDERICO SCARPA

LAURA SANTINI (Presidente)

PIETRO FANGHELLA (Presidente)

LUCA BRUZZONE

OTTAVIO CALIGARIS (Presidente)

LAURA SANTINI (Presidente)

MAURIZIO SCHENONE

GIAN CARLO CAINARCA (Presidente)

LAURA SANTINI (Presidente)

STEFANIA TESTA

LEZIONI

Modalità didattiche

Corso in rete in autoapprendimento

INIZIO LEZIONI

Il corso è in rete

ESAMI

Modalità d'esame

Test informatizzato su piattaforma dedicata. Il test valuta la competenza linguistica al livello B1

Modalità di accertamento

Test