PROPEDEUTICA BIOCHIMICA

PROPEDEUTICA BIOCHIMICA

_
iten
Codice
65466
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 1° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9286 TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9289 IGIENE DENTALE (L/SNT3) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9291 TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC (L/SNT3) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9297 TECNICHE ORTOPEDICHE (L/SNT3) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL)
periodo
2° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione B
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La prima parte del corso ha l’obiettivo di fornire le basi di chimica generale e di chimica organica per affrontare nella seconda parte del corso la chimica biologica. L’obiettivo di questa seconda parte è l’acquisizione di conoscenze riguardanti la struttura e funzione delle proteine enzimatiche e le principali vie del catabolismo glucidico, lipidico e proteico.

Modalità didattiche

Il corso viene svolto in maniera blended. La lezioni frontali in presenza sono  supportate/integrate  da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere on-line attraverso la piattaforma AulaWeb

PROGRAMMA/CONTENUTO

PROPEDEUTICA BIOCHIMICA Le soluzioni. Proprietà, unità di misura della concentrazione e solubilità: molarità, normalità, % p/p, %p/v. Pressione osmotica. Le reazioni chimiche. Equilibrio chimico. Cinetica chimica. Velocità di reazione. Catalisi e catalisi enzimatica, Km. Termodinamica. Concetti di Entalpia ed Entropia. Spontaneità delle reazioni, energia libera. Ionizzazione dell’acqua. Il pH. Acidità e basicità. Acidi e basi forti, deboli ed idrolisi salina. Soluzioni tampone. La chimica del carbonio, valenza del carbonio. I gruppi funzionali. Alcoli e tioli. Ossidoriduzioni. Ossidazione degli alcoli e dei tioli. Aldeidi e chetoni. Semiacetali. Ammine. Acidi carbossilici Ammidi, esteri ed anidridi. Acidi grassi. Trigliceridi. Fosfolipidi. Le biomolecole ed i loro gruppi funzionali. Carboidrati: monosaccaridi:  glucosio, fruttosio, ribosio e deossiribosio, disaccaridi: saccarosio e polisaccaridi: cellulosa, glicogeno. Amminoacidi. Peptidi e proteine. Il legame peptidico. Struttura proteine.

BIOCHIMICA Mioglobina, emoglobina. Enzimi:  struttura e funzione. Catabolismo e anabolismo: concetti generali di regolazione del metabolismo intermedio. Glicolisi, gluconeogenesi e regolazione glicemia. Ciclo del lattato. Ciclo di Krebs. Strategie di sintesi di ATP. Via dei pentosi fosfati. Sintesi e demolizione del glicogeno. Ossidazione degli acidi grassi. Corpi chetonici. Catabolismo degli amminoacidi: destini metabolici dell’ammoniaca e dei chetoacidi. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Di norma sono sufficienti le dispense fornite dai docenti. Per chi desiderasse un libro di testo si consiglia:
Catani, Savini, Guerrieri, Avigliano “Appunti di Biochimica per le lauree triennali” Editore: Piccin
Stefani, Taddei “Chimica biochimica e biologia applicata” Editore: Zanichelli

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento Prof. Umberto Benatti, Dimes Viale Benedetto XV, 1 - 16132 Genova Tel: 010-3538151  e-mail: benatti@unige.it    

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso viene svolto in maniera blended. La lezioni frontali in presenza sono  supportate/integrate  da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere on-line attraverso la piattaforma AulaWeb

INIZIO LEZIONI

secondo semestre AA 2018/2019

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale. L’esame ha una durata di circa 20 minuti a studente e viene svolto sugli argomenti trattati a lezione e ripresi, in parte, nelle lezioni videoregistrate disponibili on-line su AulaWeb.

Modalità di accertamento

Per le unità didattiche che presentano le videolezioni sono previsti dei test di autovalutazione, che hanno lo scopo di stimolare lo studente all’apprendimento dei contenuti fruiti , attraverso la verifica della corretta comprensione, facilitando la preparazione all'esame finale fatto in presenza.