Il corso analizza storia, teoria e forme della critica cinematografica, concentrandosi in particolare sulla nozione di cinefilia e sulla critica contemporanea.

  • Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI
      Approfondire la storia della critica cinematografica, con particolare riferimento alle vicende europee, i suoi mezzi espressivi e le sue modalità di circolazione e incidenza culturale; sviluppare una competenza analitica nei confronti delle principali forme in cui la critica si manifesta, in particolare il “genere” della recensione.
      OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

      Grazie all'analisi della storia, delle pratiche e delle forme della critica cinematografica il corso mira a sviluppare nello studente una maggiore capacità di elaborazione del discorso critico, una migliore comprensione dei processi di valutazione della produzione culturale, una più sottile competenza analitica nei confronti del cinema e dei suoi testi.

      Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà: 1) conoscere la storia e la teoria della critica cinematografica; 2) saper analizzare il ruolo e il significato dei discorsi critici in rapporto alla circolazione dei prodotti culturali; 3) riconoscere le forme in cui si sviluppa storicamente il discorso critico; 4) saper analizzare testi critici.

      PROGRAMMA/CONTENUTO

      Il corso rappresenta un'analisi della storia della critica cinematografica, delle sue forme e delle sue funzioni sociali e culturali. Particolare attenzione è rivolta allo studio della situazione contemporanea, in cui l'avvento del web ha contribuito a riconfigurare pratiche e istituzioni della critica.

      Un ulteriore approfondimento è dedicato alla nascita della critica moderna nella cultura francese degli anni Cinquanta, e al rapporto critica/produzione nel cinema della Nouvelle Vague.

      Il corso prevede una serie di incontri con professionisti del settore (critici, direttori di giornali, selezionatori e organizzatori di Festival cinematografici).

       

      TESTI/BIBLIOGRAFIA

      Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

      - C. Bisoni, La critica cinematografica. Metodo, storia e scrittura, Archetipolibri, Bologna, 2006
      - R. Menarini, Il discorso e lo sguardo. Forme della critica e pratiche della cinefilia, Diabasis, Parma, 2018
      - R. Menarini (a cura di), Le nuove forme della cultura cinematografica. Critica e cinefilia nell'epoca del web, Mimesis, Milano, 2012 (prima e seconda parte)
      - Materiali di approfondimento caricati su AulaWeb
      - G. Carluccio, L. Malavasi, F. Villa, Il cinema. Percorsi storici e questioni teoriche, Carocci, Roma, 2015 (solo la prima parte, "Percorsi storici"), per gli studenti che non hanno sostenuto l’esame di Storia e critica del cinema.


      Gli studenti non frequentanti dovranno aggiungere:
      - F. Truffaut, Il cinema secondo Hitchcock, Il Saggiatore, Roma, 2014

      URL Aula web
      CRITICA CINEMATOGRAFICA (LM)
      https://2018.aulaweb.unige.it/course/view.php?id=4369
      URL Orario lezioni
      CRITICA CINEMATOGRAFICA (LM)
      http://www.scienzeumanistiche.unige.it/didattica/orari
  • Chi
  • Come
    • MODALITA' DIDATTICHE

      Lezioni frontali

      MODALITA' D'ESAME
      MODALITA' DI ACCERTAMENTO

      Esame orale destinato a verificare la conoscenza dei principali snodi della storia della critica cinematografica e delle forme in cui essa si realizza.
      Per gli studenti frequentanti: produzione di un video-saggio; per gli studenti non frequentanti: analisi comparativa della produzione critica relativa a un singolo film (le indicazioni per la produzione della prova scritta sono disponibili su Aula Web).

       

  • Dove e quando
  • Contatti