STORIA DELLA SCIENZA E DELLA TECNICA NELL'ETA' DELL'ILLUMINISMO (LM)

STORIA DELLA SCIENZA E DELLA TECNICA NELL'ETA' DELL'ILLUMINISMO (LM)

_
iten
Codice
80490
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
9 cfu al 2° anno di 9917 SCIENZE STORICHE (LM-84)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE STORICHE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso illustra lo sviluppo storico della cultura tecnico-scientifica europea, affrontato da una disciplina che si pone come termine di collegamento fra mondo umanistico e scientifico. La storia della scienza e della tecnica ripercorre il cammino di incrementi, problemi, sviluppi ed intersezioni fra discipline che ha portato a genesi e affermazione della scienza moderna. La locuzione temporale 'nell'età dell'Illuminismo' indica l'utile necessità di concentrarsi in particolare sul XVIII sec.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

I contenuti riguardano la storia culturale e politico-sociale del '700 dalla crisi della coscienza europea di inizio secolo alla Rivoluzione francese, la codificazione illuministica della rivoluzione scientifica e gli sviluppi delle scienze e delle tecniche settecentesche. L'obiettivo è quello di fornire un'adeguata preparazione circa la storia del secolo dei Lumi, utilizzando come osservatorio privilegiato di analisi la crescita del sapere tecnico-scientifico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'obiettivo primario è quello di far comprendere allo studente che la scienza non è stata sempre quella che è oggi, ma lo è diventata. Pertanto, solo una corretta e fondata analisi di carattere storico può davvero permettere di rendersene conto. Agli studenti si chiede dunque di apprendere soprattutto questo, attraverso lo studio di uomini e idee, scoperte ed invenzioni.

PREREQUISITI

E' auspicabile che, visti gli inevitabili rimandi inter-disciplinari, lo studente abbia buone conoscenze di base circa la storia della filosofia e la storia moderna più  in generale.

Modalità didattiche

Le lezioni saranno frontali e verranno svolte anche in maniera seminariale. Eventuali verifiche scritte in intinere, sempre senza voto, potranno servire al docente per verificare man mano il livello di apprendimento delle tematiche di volta in volta trattate da parte degli studenti. Si consiglia la frequenza: non sono escluse esercitazioni, nonché come detto seminari. Chi non frequenta all’esame porterà due testi per 6 CFU e tre per 9 CFU, secondo il programma di letture sotto indicato, senza ulteriori testi aggiuntivi per chi non potesse frequentare.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

La codificazione e rappresentazione settecentesche della scienza moderna, con particolare attenzione verso le matematiche e l'astronomia.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

La codificazione e rappresentazione settecentesche della scienza moderna, con particolare attenzione verso le matematiche e l'astronomia.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia (6 CFU)

Lettura, obbligatoria per tutti, di entrambi i seguenti testi:

  • D. Arecco, Virtute e canoscenza. Una storia della scienza e della tecnica moderne, Padova, libreriauniversitaria.it Edizioni, 2017.
  • D. Arecco, Navigatori, scienziati, viaggiatori. Scoprire e disegnare il globo da Cristoforo Colombo al capitano Cook, Castel Negrino, VirtuosaMente, 2016.

Bibliografia (9 CFU)

Lettura, obbligatoria per tutti, di entrambi i seguenti testi:

  • D. Arecco, Virtute e canoscenza. Una storia della scienza e della tecnica moderne, Padova, libreriauniversitaria.it Edizioni, 2017.
  • D. Arecco, Navigatori, scienziati, viaggiatori. Scoprire e disegnare il globo da Cristoforo Colombo al capitano Cook, Castel Negrino, VirtuosaMente, 2016.

Lettura, inoltre, di un testo a scelta tra i seguenti:

  • S. Weinberg, Spiegare il mondo. La scoperta della scienza moderna, Milano, Mondadori, 2016.
  • G. Ghiglione, La storia delle tecniche, Roma, Aracne, 2016.
  • D. Arecco, Dall'Inghilterra all'Europa. Scienza, esoterismo, Lumi (1627-1780), Roma, Aracne, 2014.
  • D. Arecco, Scienza e libero pensiero. Francia, Austria e stati italiani di Antico Regime, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2016.
  • D. Arecco, Primavera nordica. Il vento del cambiamento scientifico in Scandinavia, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2016.
  • D. Arecco, Comete, stelle e pianeti. Storia dell'astronomia nell’età di Newton, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2018.
  • D. Arecco-A. Miglietta, La mente nascosta dell'imperatore. Manoscritti storico-religiosi e filosofico-scientifici di Isaac Newton, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2016.
  • P.-L. Moreau de Maupertuis, La Venere fisica, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2017.
  • S. Maffei, Della formazione de’ fulmini, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2018.
  • W. Stukeley, Stonehenge restituito ai druidi. Il libro che ha anticipato l'archeoastronomia, in corso di stampa.
  • M. Ghione, Il viaggio sulla Luna. Storia di un sogno tra letteratura e nuova scienza, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2017.
  • A. Sisti, La stampa a Novi. Libri, tipografi e istituzioni nei secoli XVI-XIX, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2017.
  • G. Galliano, Il Grand Tour nel Settecento. Viaggiatori francesi e inglesi, tra Piemonte e Liguria, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2017.
  • G. Galliano, Settecento inquieto, Novi Ligure, Città del Silenzio, 2018.

Chi non frequenta, all’esame porterà due testi per 6 CFU e tre per 9 CFU, secondo il programma di letture sopra indicato, senza ulteriori testi aggiuntivi per chi non potesse frequentare. I libri editi da Città del silenzio si possono ordinare direttamente all’editore scrivendo a: info@cittadelsilenzio.it. Oppure acquistare su ibs.it (dove sono reperibili tutti i libri adottati).

DOCENTI E COMMISSIONI

Davide Arecco

Ricevimento studenti: mercoledì, ore 13-14, III piano del Palazzo universitario, Via Balbi 2.

Ricevimento laureandi: mercoledì, ore 14-15, III piano del Palazzo universitario, Via Balbi 2.

 

Commissione d'esame

DAVIDE ARECCO (Presidente)

LUCA LO BASSO

PAOLO ROSSI

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni saranno frontali e verranno svolte anche in maniera seminariale. Eventuali verifiche scritte in intinere, sempre senza voto, potranno servire al docente per verificare man mano il livello di apprendimento delle tematiche di volta in volta trattate da parte degli studenti. Si consiglia la frequenza: non sono escluse esercitazioni, nonché come detto seminari. Chi non frequenta all’esame porterà due testi per 6 CFU e tre per 9 CFU, secondo il programma di letture sotto indicato, senza ulteriori testi aggiuntivi per chi non potesse frequentare.

INIZIO LEZIONI

Lunedì 19 febbraio 2019 (II semestre).

 

 

ESAMI

Modalità d'esame

La prova di esame sarà, sempre e soltanto, orale. Il voto d'esame terrà conto, globalmente, di: 1) conoscenza degli argomenti d'esame (10 punti); 2) capacità di approfondire e rielaborare (10 punti); 3) esposizione (10 punti).

Modalità di accertamento

Vedasi sopra. Anche durante le lezioni, con apposite domande informali, il docente si riserva talora - discutendo con gli studenti temi ed argomenti inerenti al Corso - di verificarne anche in itinere maturazione culturale e correlata crescita di competenze circa la disciplina in oggetto.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
05/06/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.
19/06/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.
19/06/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.
03/07/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.
03/07/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.
11/09/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.
11/09/2019 13:00 GENOVA Orale L'esame si terrà sempre alle ore 13 nello studio del Professor Arecco, Locali DAFIST, al terzo piano Via Balbi, 2.

ALTRE INFORMAZIONI

Nessuna in particolare.