PROGETTO DI STRUTTURE+ LABORATORIO

PROGETTO DI STRUTTURE+ LABORATORIO

_
iten
Codice
80420
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
8 cfu al 2° anno di 9914 INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA (LM-4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/09
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA )
periodo
Annuale
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone, innanzitutto, di completare e approfondire alcuni contenuti della disciplina della Tecnica delle Costruzioni e, poi, di trattare i fondamenti della progettazione sismica. Riguardo al primo obbiettivo, sono approfonditi alcuni aspetti legati ai metodi di calcolo per l’analisi strutturale (quali ad esempio il metodo agli elementi finiti - FEM) e la risposta strutturale del calcestruzzo armato

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si propone, innanzitutto, di completare e approfondire alcuni contenuti della disciplina della Tecnica delle Costruzioni e, poi, di trattare i fondamenti della progettazione sismica. Riguardo al primo obbiettivo, sono approfonditi alcuni aspetti legati ai metodi di calcolo per l’analisi strutturale (quali ad esempio il metodo agli elementi finiti - FEM) e la risposta strutturale del calcestruzzo armato precompresso. Riguardo al secondo, sono illustrati i fondamenti di base inerenti la dinamica strutturale e i principi della progettazione sismica nell’ambito di alcune tipologie strutturali, quali il calcestruzzo armato, l’acciaio e la muratura. Nell’ambito del laboratorio tali contenuti sono direttamente applicati utilizzando un programma di calcolo che opera nell’ambito FEM e svolgendo degli esempi applicativi con esplicito riferimento alle indicazioni progettuali e di verifica contenute nei documenti normativi attualmente in vigore (Norme Tecniche per le Costruzioni 2008).

Modalità didattiche

Teoria (50) + esercitazioni (10)  + Laboratorio (40)

PROGRAMMA/CONTENUTO

Progetto di Strutture - Teoria

  • Fondamenti di dinamica strutturale: sistemi elastici ad uno ed N gradi di libertà, estensione al caso dei sistemi anelastici.
  • Azione sismica: misure di intensità, spettro di risposta (elastico e di progetto).
  • Principi di morfologia strutturale: forme strutturali, regolarità, duttilità.
  • Metodi di analisi lineare e non lineare per la verifica alle azioni sismiche.
  • Principi di progettazione sismica per alcune tipologie strutturali (c.a., acciaio,muratura): gerarchia delle resistenze, dettagli costruttivi.
  • Fondamenti del metodo agli elementi finiti per l’analisi strutturale.
  • Calcestruzzo armato precompresso: modalità costruttive, analisi della sezione pressoinflessa, utilizzi.

Progetto di Strutture - Laboratorio

  • brevi richiami sulle ipotesi della modellazione ad elementi finiti e inquadramento del loro impiego nell’ambito della progettazione strutturale.
  • esercitazioni guidate che prevedano l’apprendimento da parte degli studenti dell’utilizzo di codici di calcolo strutturale (sia nella fase di modellazione che di analisi);
  • in relazione alla progettazione alle azioni sismiche, esercitazioni guidate: sull’impiego del metodo di analisi dinamica modale; sulla progettazione e verifica di elementi strutturali secondo il principio di gerarchia delle resistenze;
  • in relazione alla progettazione alle azioni ordinarie, esercitazioni guidate su: verifiche di punzonamento di piastre in c.a.; verifica di travi parete (nel caso di presenza di elementi in falso e con il metodo STRUT&TIE); progettazione di setti. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Dispense del corso, disponibili su AulaWeb

Criteri di progettazione antisismica degli edifici – L.Petrini, R.Pinho, G.M.Calvi – IUSS Press

Displacement-based seismic design of structures – M.J.N. Priestley, C.M. Calvi, M.J. Kowalsky – IUSS Press

Cemento armato. Calcolo agli stati limite – G.Toniolo, M.Di Prisco - Zanichelli

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento inviando una email a serena.cattari@unige.it .

Ricevimento: Ogni Giovedì dalle ore 13:00 alle 14:00

Commissione d'esame

SERENA CATTARI (Presidente)

SIMONE CAFFE' (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Teoria (50) + esercitazioni (10)  + Laboratorio (40)

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PROGETTO DI STRUTTURE+ LABORATORIO

ESAMI

Modalità d'esame

Orale