PATOLOGIA GENERALE

PATOLOGIA GENERALE

_
iten
Codice
67322
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 1° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PODOLOGIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

IL corso prevede 10 ore di didattica frontale corrispondenti ad un credito formativo. IL corso vuole essere ben armonizzato con gli altri insegnamenti presenti nel corso integrato, in particolare trova una premessa e continuità con la Fisiologia.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire la conoscenza dell'origine e dei meccanismi fisiopatologici che stanno alla base dei processi infettivi, infiammatori, metabolici, degenerativi e neoplastici responsabili della patologia umana

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscere e descrivere: il concetto di stato di malattia e le principali  cause dei  danni cellulari e tissutale; la reazione dell’organismo in risposta al danno cellulare e tissutale: i processi di adattamento cellullare e l’infiammazione, con i consenguenti processi di rigenerazione /guarigione e riparazione. Apprendere i meccanismi alla base dello sviluppo dei tumori,  e le caratteristiche delle cellule neoplastiche. Le fasi dello sviluppo delle neoplasie e le differenze tra neoplasie benigne e maligne.

Modalità didattiche

Il corso è organizzato in lezioni frontali e tratta  i vari argomenti Patologia generale. Tali argomenti vengono illustrati dal docente mediante presentazioni powerpoint che vengono  condivise con gli studenti. I docenti consigliano comunque sempre l’utilizzo di un libro di testo di riferimento per ampliare la visione d'insieme della materia. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

1) Introduzione

Campo di studio della Patologia Generale. Concetto di omeostasi.

2) Eziologia Generale

Concetto di causa e sue caratteristiche.Classificazione delle cause: intrinseche ed estrinseche.

Cause intrinseche di malattia- Malattie autosomiche recessive  e dominanti

Cause estrinseche di malattia

- di natura fisica Le Radiazioni Definizione; classificazione (corpuscolate ed elettromagnetiche). Radiazioni ionizzanti ed eccitanti.Radiazioni ionizzanti: effetti diretti e indiretti; effetti a livello molecolare, cellulare, tissutale e d’organo. Radiazioni eccitanti: effetti diretti e indiretti. TemperaturaEffetti delle alte e delle basse temperature a livello locale  e generale.Cause meccaniche Principali concetti su: Traumi dei tessuti superficiali. Traumi degli organi interni. Traumi osteoarticolari.

- di natura chimica Modalità di azione patogena delle sostanze chimiche. Alterazione del pH. Azione solvente. Azione denaturante. Azione tossica: definizione e concetti di concentrazione al sito attivo, dose, volume di distribuzione, tempo, via di somministrazione.Definizione veleno Meccanismi di difesa contro i veleni: difese congenite ed acquisite.

3) Patologia cellulare

Concetti di adattamento, danno, danno irreversibile; processi regressivi e progressivi. Atrofie. Ipertrofie e iperplasie. La morte cellulare: necrosi e apoptosi.

4) Infiammazione Definizione, cause, caratteri e fasi. Infiammazione acuta e cronica. Infiammazione acuta  Concetto di mediatore chimico.Vasocostrizione e vasodilatazione.Alterazione della permeabilità capillare, pressione idrostatica e colloido-osmotica.Formazione edema infiammatorio.Chemiotassi, migrazione, marginazione e diapedesi dei leucociti.Fagocitosi.Esiti dell’infiammazione acuta.Infiammazione sistemica. Leucocitosi, Febbre, Proteine fase acuta. Shock settico Classificazione delle infiammazioni acute. Infiammazione cronica: caratteristiche cellulari dell’infiammazione cronica. Patogenesi della cronicizzazione. Infiammazioni croniche interstiziali  e granulomatose.

5) Guarigione

Concetti di rigenerazione e riparazione. Guarigione delle ferite: per prima e per seconda intenzione. Complicanze.

6) Oncologia Generale

Definizione di neoplasia. Caratteristiche dei tumori benigni e maligni. Epidemiologia dei tumori. Basi molecolari del cancro: oncogeni, oncosoppressori, geni che regolano l’apoptosi. Cancerogenesi.

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 GM. PONTIERI-  "Patologia generale e Fisiopatologia generale. Per i corsi di laurea in professioni sanitarie". Ed. Piccin

JAM. MAIER- " Elementi di Patologia generale e Fisiopatologia". Ed. Mc Graw Hill Education

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il responsabile del Corso è La Dott. Chiara Vitale, a cui gli studenti possono fare riferimento per ogni necessità di chiarimenti ed approfondimenti. La Prof.  riceve a Genova  su appuntamento ed è contattabile tramite mail: chiara.vitale@unige.it.

Commissione d'esame

MARIO PASSALACQUA

CHIARA VITALE

DANIELA FENOGLIO

MARCO BOVE

LAURA AVANZINO

PIETRO BALDELLI

UMBERTO BENATTI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è organizzato in lezioni frontali e tratta  i vari argomenti Patologia generale. Tali argomenti vengono illustrati dal docente mediante presentazioni powerpoint che vengono  condivise con gli studenti. I docenti consigliano comunque sempre l’utilizzo di un libro di testo di riferimento per ampliare la visione d'insieme della materia. 

INIZIO LEZIONI

Le lezioni sono nel secondo semestre e iniziano  nella seconda metà di marzo. Le date precise vengono concordate con il coordinatore responsabile del corso    e comunicate sul sito.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova orale  e si svolge  insieme  altri docenti dle corso integrato .  La commissione verifica il raggiungimento degli obiettivi formativi dell’insegnamento dei vari corsi.