POSTUROLOGIA

POSTUROLOGIA

_
iten
Codice
67543
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-EDF/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PODOLOGIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

posturologia

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere i principi di semeiotica e patologia del sistema nervoso centrale e periferico (neuropatie, mielopatie, sclerosi multipla). Localizzare le principali disfunzioni posturali e prevedere l’azione del trattamento sull’equilibrio del paziente e sulla sua deambulazione. Conoscere i meccanismi che intervengono nel mantenere l’equilibrio e quali correzioni utilizzare in caso di disfunzione per riportare il paziente ad un controllo fisiologico dell’equilibrio, in una visione complessiva del paziente e non nel senso “posturale” stretto. Conoscere i disturbi di competenza psichiatrica temporanei o cronici: malattie mentali.

Modalità didattiche

lezioni frontali 

didattica applicativa

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Localizzare le principali disfunzioni posturali e di prevedere l’azione del trattamento sull’equilibrio del paziente e sulla sua deambulazione.conoscere i meccanismi che intervengono nel mantenere l’equilibrio, e secondariamente quali correzioni  utilizzare  in caso di disfunzione per riportare il paziente ad un controllo fisiologico dell’equilibrio, in una visione complessiva del paziente e non nel senso “posturale” stretto.Conoscere i principi della posturologia. I principali quadri clinici
posturologici; il ruolo del piede; l’intervento valutativo e terapeutico del podologo.
Apprendere l’iter diagnostico (anamnesi, esame obiettivo, esami strumentali) e acquisire
nozioni sulle patologie posturali. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

diapositive delle lezioni

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: posta elettronica

Commissione d'esame

GIANLUCA SERAFINI

CARLO MARTINOLI

MASSIMO LEANDRI

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni frontali 

didattica applicativa

 

INIZIO LEZIONI

sarà deciso dal CCL

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

domande,caapcità di esporre argomento

ALTRE INFORMAZIONI

nessuna