METODICHE DI TRATTAMENTO NEUROPSICOMOTORIO - DISCUSSIONE DI CASI CLINICI

METODICHE DI TRATTAMENTO NEUROPSICOMOTORIO - DISCUSSIONE DI CASI CLINICI

_
iten
Codice
75418
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 3° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone attraverso attività di insegnamento frontale e laboratoriale di gettare le basi per il trattamento del bambino 0- 6 anni nei quadri principali di sviluppo atipico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento di pone l’obiettivo di:

-fornire agli studenti le nozioni base in materia di un trattamento neuropsicomotorio

- fornire agli studenti una generale comprensione di impostazione di un intervento neuropsicomotorio

- far acquisire agli studenti la capacità di osservare, valutare e pianificare un interventonpm

- sviluppare negli studenti la capacità di definire un intervento npm con obiettivi condivisi/ le competenze relative alle diverse metodiche di trattamento

- spiegare il trattamento neuropsicomotorio condiviso con la famiglia

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere le diverse metodiche di trattamento neuropsicomotorio
  • Riconoscere le potenzialità e criticità del bambino per impostare un trattamento npm
  • Applicare le metodiche più idonee e in linea con l’EBM.
  • Valutare criticamente come intervenire per specifici obiettivi
  • Costruire/progettare un intervento neuropsicomotorio individualizzato per i singoli casi
  •  

 

PREREQUISITI

Conoscenza dello sviluppo del bambino 0-6 anni. Capacità di osservazione e descrizione oggettiva e valutazione del bambino. Conoscenza dei principali disturbi di sviluppo. Teorie di base della neuropsicomotricità.

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed attività laboratoriali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Valutazione e trattamento delle principali problematiche di interesse npm: autismo, disprassia, disturbo visuo spaziale, disabilità intellettiva, paralisi cerebrale infantile, disturbo del linguaggio

Tecniche comportamentali di base nel trattamento neuro psicomotorio

Le problematiche percettive

Npm e funzioni esecutive

Presa dati e stesura dei grafici riassuntivi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il manuale ABA-VB – Applied Behavior Analysis and Verbal Behavior; Fondamenti, tecniche e programmi di intervento C.Ricci et all

Trattare l'autismo. Il metodo Floortime per aiutare il bambino a rompere l'isolamento e a comunicare – 13 giu 2007  Stanley I. Greenspan et all. Esdm. Intervento precoce per autismo – 8 ott 2010 S. Rogers , G. Dawson

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ELISA DE GRANDIS (Presidente)

LUCIA SCIARRETTA

FRANCESCA PASSANO

FRANCESCA MARIA BATTAGLIA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed attività laboratoriali

INIZIO LEZIONI

I semestre, ottobre 2018

ESAMI

Modalità d'esame

prova orale o scritta  a risposta multipla. La prova si svolgerà nel giorno della valutazione del corso integrato. Nel caso di domanda a risposta multipla consterà di 15 domande (2 punti a domanda)

Modalità di accertamento

La modalità preferenziale sarà esame orale per consentire ragionamento pratico sulla valutazione di esempi di casi