NEUROPSICHIATRIA INFANTILE – SEMEIOTICA, NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DISTURBI DEL MOVIMENTO

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE – SEMEIOTICA, NEUROPSICHIATRIA INFANTILE E DISTURBI DEL MOVIMENTO

_
iten
Codice
68375
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/39
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso prevede 1 credito formativo corrispondente a 10 ore di didattica frontale. Esso consente allo studente di acquisizione delle basi teoriche relative alla semeiologia neurologica con particolare riferimento all’età evolutiva.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le principali indicazioni e tecniche di audiologia infantile. Conoscere le principali patologie dell'apparato visivo, in particolare in relazione ai soggetti in età evolutiva. Conoscere la semeiotica neuropsichiatrica di base in età evolutiva e la classificazione dei principali disturbi del movimento in età pediatrica, in relazione ai possibili quadri patologici. Conoscere le principali malattie neurologiche dell'età evolutiva, in particolare in relazione ai soggetti in età evolutiva. Acquisire i metodi per la definizione, l'analisi e l'inquadramento delle disabilità psichiche e del disagio psichico nelle sue diverse forme; descrivere il trattamento del disagio e delle disabilità psichiche e delle psicopatologie connesse attraverso le molteplici metodologie e tecniche d’intervento clinico. Acquisire gli elementi per la gestione di una relazione operatore-utente, caratterizzata dall’incontro con un “altro multi-problematico e diverso da sé”.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Obiettivi Formativi

Acquisizione delle basi teoriche relative alla semeiologia neurologica con particolare riferimento all’età evolutiva.

Risultati attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di riconoscere le basi teoriche relative alla semeiologia neurologica con particolare riferimento all’età evolutiva.

Modalità didattiche

Lezioni Frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Principi generali dell’esame neurologico

Specificità dell’esame neurologico in età evolutiva

Valutazione neurologica delle funzioni motorie

Valutazione neurologica delle funzioni sensitive

Principiali segni neurologici patologici (ipotonia muscolare, ipertonia muscolare, disturbi della coordinazione, …….)

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Clinical pediatric neurology: a signs and symptoms approach Gerald M. Fenichel Elsevier Health Sciences; 6th edition
  • Diseases of the Nervous System in Childhood Jean Aicardi Mac Keith Press; 3rd edition Child Neurology John H. Menkes Lippincott Williams &Wilkins; 7th edition
  • Lorenzo Pavone, Martino Ruggieri Neurologia pediatrica Elsevier, II edizione
  • Neuropsichiatria dell'età evolutiva M. De Negri Piccin

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento degli studenti viene concordato di volta in volta con il docente tramite mail a seconda delle esigenze e delle scadenze.

Commissione d'esame

MARIA ELENA CELLE (Presidente)

GIORGIO PERETTI

MASSIMO NICOLO'

MARIA MARGHERITA MANCARDI

CRISTINA VENTURINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni Frontali

INIZIO LEZIONI

Le lezioni saranno pubblicate su aulaweb

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni e consiste nella valutazione dell’acquisizione della conoscenza delle tematiche del corso, ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di esporre la materia in modo chiaro ed esauriente.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
09/09/2019 09:00 GENOVA Scritto + Orale Aula "Maurizio De Negri" U.O. Neuropsichiatria Infantile - Ist. G. Gaslini