MALATTIE DELL’APPARATO VISIVO

MALATTIE DELL’APPARATO VISIVO

_
iten
Codice
68374
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/30
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Questo insegnamento si concentra sulle principali malattie dell’apparato visivo in età evolutiva, sulla metodologia diagnostica e sulla presa in carico globale, per acquisire competenze e capacità valutative nel settore, con attenzione specifica alla diagnosi funzionale polisettoriale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le principali indicazioni e tecniche di audiologia infantile. Conoscere le principali patologie dell'apparato visivo, in particolare in relazione ai soggetti in età evolutiva. Conoscere la semeiotica neuropsichiatrica di base in età evolutiva e la classificazione dei principali disturbi del movimento in età pediatrica, in relazione ai possibili quadri patologici. Conoscere le principali malattie neurologiche dell'età evolutiva, in particolare in relazione ai soggetti in età evolutiva. Acquisire i metodi per la definizione, l'analisi e l'inquadramento delle disabilità psichiche e del disagio psichico nelle sue diverse forme; descrivere il trattamento del disagio e delle disabilità psichiche e delle psicopatologie connesse attraverso le molteplici metodologie e tecniche d’intervento clinico. Acquisire gli elementi per la gestione di una relazione operatore-utente, caratterizzata dall’incontro con un “altro multi-problematico e diverso da sé”.

Conoscere i principali problemi clinici correlati allo sviluppo dell’apparato visivo.  Conoscere i principi di valutazione oftalmologica. Apprendere le conoscenze necessarie per la comprensione dei sintomi oftalmologici correlati allo sviluppo in età evolutiva e alla sua patologia.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento si pone l’obiettivo di

- fornire agli studenti le nozioni di base in materia di oftalmologia

- fornire agli studenti una generale comprensione sulla anatomia e fisiologia dell’apparato visivo

- introdurre le tematiche relative alle principali patologie dell’apparato visivo

 

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

 

Al termine dell'insegnamento lo studente sarà in grado di

conoscere l’anatomia e la fisiologia dell’apparato visivo

conoscere gli elementi di base delle principali patologie dell’apparato visivo

classificare le principali forme cliniche

conoscere i principi della presa in carico del paziente con patologie dell’apparato visivo

riconoscere i segni in particolare in fase precoce

descrivere analiticamente i segni ed i sintomi correlati

costruire le basi del progetto terapeutico-riabilitativo e delineare i principi di base della presa in carico multidisciplinare

spiegare alle famiglie e, per quanto fattibile, ai bambini ed ai ragazzi i disturbi in oggetto e la metodologia di osservazione e di valutazione che si intende effettuare

dedurre quali fattori sono interferenti nel processo valutativo e come incidere su di essi.

PREREQUISITI

Capacità di comprensione dell’anatomia e fisiologia dell’apparato visivo

Modalità didattiche

Lezioni frontali con spazio all'interattività. verrà dato spazio alla sensibilizzazione delle capacità di osservazione, alla formazione continua e alle pratiche EBM.

PROGRAMMA/CONTENUTO

anatomia apparato visivo

fisiologia apparato visivo

motilità oculare e patologie correlate

cataratta congenita

glaucoma congenito

retinopatia e maculopatie ereditarie

indagini strumentali

TESTI/BIBLIOGRAFIA

dispense di oftalmologia

S. Ryan

D. Gass

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti possono contattare il docente tramite mail: massimo.nicolo@unige.it

Commissione d'esame

MARIA ELENA CELLE (Presidente)

GIORGIO PERETTI

MASSIMO NICOLO'

MARIA MARGHERITA MANCARDI

CRISTINA VENTURINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con spazio all'interattività. verrà dato spazio alla sensibilizzazione delle capacità di osservazione, alla formazione continua e alle pratiche EBM.

INIZIO LEZIONI

I semestre, da ottobre 2018

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

MALATTIE DELL’APPARATO VISIVO

ESAMI

Modalità d'esame

scritto

Tesina di approfondimento di un argomento

È necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’utilizzo di una terminologia appropriata, la facoltà di esporre in modo semplice e comprensibile la materia in esame.

Verranno valutate conoscenza e capacità di comprensione attraverso la formulazione di domande specifiche inerenti la disciplina in oggetto attraverso l’uso di termini medici;

Verrà valutata l’autonomia di giudizio attraverso la formulazione di scenari clinici specifici;

Le abilità comunicative verranno valutate attraverso l’esame orale e l’uso di termini clinici specifici ed infine le capacità di apprendimento verranno valutate attraverso la richiesta di specifiche nozioni inerenti la disciplina.

L'esame è condotto al fine di verificare il raggiungimento dei risultati di apprendimento previsti: capacità di applicare le conoscenze attraverso l'uso di strumenti operativi, abilità di comunicazione tramite esame orale, avvio alla formazione al lavoro interdisciplinare e al ruolo specifico, allo sviluppo delle capacità di insight attraverso l'esperienza.

ALTRE INFORMAZIONI

Il Corso viene tenuto nel secondo semestre del II anno attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive e di videoregistrazioni e di stimolazione dell’interattività. La verifica dell'apprendimento avviene in forma orale nell'ambito della verifica del corso integrato di cui la disciplina fa parte. Il materiale didattico viene fornito dal docente e messo a disposizione su AulaWeb.