ALIMENTI E DIETA

ALIMENTI E DIETA

_
iten
Codice
66444
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 1° anno di 9288 DIETISTICA (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/49
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (DIETISTICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La conoscenza base della lettura delle etichette alimentari è fondamentale nella interpretazione  della normativa in continuo divenire

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Possedere una conoscenza approfondita della chimica degli alimenti e della legislazione alimentare. Avere nozioni biologiche e sulla natura chimica dei nutrienti. Conoscere le modificazioni degli alimenti in seguito a cottura. Avere conoscenza delle procedure per una corretta manipolazione e preparazione degli alimenti. Possedere conoscenze approfondite della legislazione vigente e delle procedure riguardanti l'igiene e la manipolazione alimentare.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Essere in grado di:

Saper comprendere l'etichettatura degli alimenti, le normative e i regolamenti,

Conoscere  i tipi e gli usi di additivi alimentari,

Conoscere i metodi di conservazione degli alimenti.

Modalità didattiche

L’insegnamento si articola di 10 ore di attività formative così articolata:

  • Lezioni teoriche frontali
  • Esercitazioni pratiche

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

Normativa UE che riforma  l’informazione del consumatore nel settore alimentare

Perchè è utile leggere le etichette e quali caratteristiche debbono avere per legge

Etichette dei prodotti sfusi, pre incartati, pre confezionati

Indicazioni obbligatorie:

  • Denominazione di vendita
  • Elenco degli ingredienti
  • Additivi e loro funzione
  • Aromi e classificazione
  • Allergeni

Che cosa è l’allergia e l’intolleranza: non sono sinonimi

Celiachia: alimenti vietati e concessi

  • Termine minimo di conservazione e data di scadenza
  • Quantità netta in peso o volume del prodotto
  • I nome e la ragione sociale e l’indirizzo del produttore
  • Numero identificativo di lotto

Marchi identificativi che si incontrano in etichetta:

DOP, DOC, IGP,BIOLOGICO, SENZA GLIUTINE OGM

 

Etichette per i principali alimenti:

Acque minerali,

Pane e pasta alimentare,

Olio di oliva e di semi (punto di fumo e metodi di cottura)

Carni: bovine, ovine, pollame, pesce

Latte e derivati

Uova

Salumi

Prodotti ortofrutticoli

Vino, birra e bevande alcooliche

Miele, cacao e cioccolato

Principali frodi alimentari

 

Etichetta nutrizionale

Claims nutrizionali

 

Chi controlla i prodotti alimentari

 

 

 

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 

Dispense fornite dal docente

Manuale di tacniche dietetiche G.Adami, R Gradaschi

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

PAOLA ZUNIN (Presidente)

ELISABETTA NANETTI

MATILDE BORRIELLO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento si articola di 10 ore di attività formative così articolata:

  • Lezioni teoriche frontali
  • Esercitazioni pratiche

 

ESAMI

Modalità d'esame

Prova orale

Modalità di accertamento

 

 

 

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso il solo esame finale che mira ad accertare l’  effettiva acquisizione da parte dello studente dei risultati di apprendimento attesi.

Lo studente per superare l’esame, riportare quindi un voto non inferiore a 18/30, dovrà dimostrare di essere in grado di:

 

Saper comprendere l'etichettatura degli alimenti, le normative e i regolamenti,

Conoscere  i tipi e gli usi di additivi alimentari,

Conoscere i metodi di conservazione degli alimenti.

Concorrono al voto finale espresso in trentesimi:

  • Capacità di trattare in maniera trasversale e critica gli argomenti richiesti;

-Correttezza, chiarezza, sintesi e fluidità espositiva;

-Padronanza della materia;

 

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti possono contattare il docente via mail o telefonicamente per un appuntamento per attività tutoriale