PSICHIATRIA DELL'ETÀ ADULTA

PSICHIATRIA DELL'ETÀ ADULTA

_
iten
Codice
68106
ANNO ACCADEMICO
2018/2019
CFU
1 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GE SAN MARTINO
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/25
LINGUA
Italiano
SEDE
GE SAN MARTINO (FISIOTERAPIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si articola in 2 parti (semeiotica e nosografica), che vogliono presentare sia le diverse componenti presenti nella psichiatria, sia la complessità dell'inter-relazione dei fattori biologici con quelli psicologici.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire i principi dell’analisi del comportamento della persona. Riconoscimento delle principali alterazioni del comportamento e dei vissuti soggettivi. Valutazione critica e approccio clinico alle turbe del comportamento, indirizzi preventivi e riabilitativi

Obiettivo del corso è quello di fornire le basi per una conoscenza dei disturbi psichiatrici, sia negli aspetti ezio-patogenetici che in quelli sintomatici e psico-patologici.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, supportate-integrate da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere online attraverso la piattaforma Aulaweb

PROGRAMMA/CONTENUTO

Parte Prima:  Inquadramento  della materia,Inquadramento storico, Diversi indirizzi della Psichiatria, Esame dello stato psichico, Problemi biologici in Psichiatria, Basi morfologiche e funzionali del Sistema Nervoso Centrale

•        Semeiotica: Concetto di psiche e psicopatologia di coscienza, attenzione, memoria, pensiero, intelligenza, affettività, volontà (psico motilità), percezione.

Disturbi della percezione (intensità, qualità, allucinazioni)

Disturbi del pensiero (disturbi della forma, disturbi del contenuto),

Disturbi dell'intelligenza (alterazioni dell'intelligenza per danno organico cerebrale, alterazioni dell'intelligenza in sindromi psichiatriche),

Disturbi dell'affettività,

Disturbi della coscienza (disturbi dello stato di coscienza, disturbi della coscienza dell'Io)

Parte seconda: Le sindromi psichiatriche

Disturbi d'ansia,

Disturbi somatoformi (ipocondria) e del comportamento alimentare,

Disturbi di personalità (cenni), Disturbi dell'umore, Disturbi schizofrenici e altri disturbi psicotici,

Disturbi correlati a sostanze (alcol, droghe, farmaci)

Cenni sulle terapie somatiche e sulle psicoterapie  

TESTI/BIBLIOGRAFIA

F. Giberti, R. Rossi, Manuale di Psichiatria, Piccin e Vallardi, Padova, 2005

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: rosanna.ceglie@asl5.liguria.it

Ricevimento: su appuntamento (previo contatto via e-mail)

Ricevimento: gabriele.giacomini@hsanmartino.it

Ricevimento: mdemartini@asl4.liguria.it>

Commissione d'esame

CARLO GANDOLFO (Presidente)

MATTEO PARDINI

DANIELE MORETTI

LAURA MORI

ELISA PELOSIN

TIZIANO TAMBURINI

DANIELA PULZATO

ANTONIO MANNIRONI

CARMELO LENTINO

ROSANNA CEGLIE

MAURIZIO BALESTRINO

MARCO ANDREA DEMARTINI

DANIELA GARAVENTA

SIMONETTA AMADI

GABRIELE GIACOMINI

VALERIA LEONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, supportate-integrate da lezioni registrate alle quali lo studente può accedere online attraverso la piattaforma Aulaweb

INIZIO LEZIONI

I semestre, II anno

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Lo studente deve avere compreso e padroneggiare i dati dei sintomi, usando una terminologia corretta e precisa. Deve essere in grado di riconoscere i sintomi più evidenti delle più importanti patologie psichiatriche. 

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
19/09/2019 09:30 GENOVA Orale SEDE: Aula Magna Clinica Neurologica